Sabato 16 Febbraio 2019 ore 14:19
ARRESTO ALL'OUTLET
Arrestate due giovani sorelle: derubavano negozi dell'Outlet Valmontone
Le taccheggiatrici, approfittando del notevole afflusso di persone sono entrate in azione ripulendo cinque negozi

I Carabinieri della Compagnia di Colleferro hanno arrestato due sorelle, una 30enne e una 17enne di Artena, con precedenti, sorprese a rubare presso i negozi all’interno di “Valmontone Outlet”.

Le taccheggiatrici, approfittando del notevole afflusso di persone in occasione dei saldi estivi, sono entrate in azione ripulendo cinque negozi di abbigliamento e cosmetici.

I Carabinieri della Stazione di Valmontone, grazie ai servizi di controllo predisposti e alla proficua collaborazione con il personale di vigilanza dell’outlet e alla tempestiva segnalazione dei responsabili degli esercizi commerciali interessati, hanno intercettato le sorelle. Le due sono state sorprese mentre nascondevano all’interno delle proprie borse parte della refurtiva, da cui avevano manomesso i dispositivi anti-taccheggio. La merce recuperata, per un valore complessivo di 700 euro, è stata interamente restituita ai responsabili dei negozi.

Le arrestate dovranno rispondere di furto aggravato in concorso. Per la 30enne sono scattati gli arresti domiciliari mentre per la minorenne la permanenza presso il Centro di Prima Accoglienza per minori.

 

LEGGI ANCHE

Rieti, Scontro tra bici e moto sulla Salaria. Morto il ciclista

Latina, Non si ferma all'alt dei Carabinieri e tenta la fuga. Denunciato

Roma, Lite tra clochard finisce male: un morto e un ferito grave


ARTICOLI CORRELATI
Arrestato un kosovaro, ricercato il complice. Recuperata refurtiva per un valore di 150mila euro
La scorsa notte gli uomini della Squadra Mobile hanno arrestato 5 giovanissimi per furto aggravato
Proseguono le indagini della Polizia. La refurtiva totale non è ancora stata calcolata
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Tre casi registrati tra Montesacro e il quartiere africano. Fatti che passano in secondo piano rispetto alle altre storie di cronaca nera
5
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
1
Non sono note le cause che hanno spinto il ragazzo a un gesto così estremo
2
Ordinanza di custodia cautelare nei confronti di un 44enne denunciato lo scorso anno dalla convivente per maltrattamenti in famiglia e sequestro di persona

3
Una storia d’amore finita malissimo con una denuncia per ingiuria e diffamazione
4
L'uomo avrebbe colpito la piccola perché infastidito dal pianto. Ora è rinchiuso in carcere

5
Nella giornata di ieri, da parte dei Carabinieri, sono stati eseguiti degli arresti per violenza sessuale
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]
EDitt | Web Agency