Lunedì 25 Marzo 2019 ore 04:25
LA MOZIONE APPENA APPROVATA
L’isola di Maiorca attacca Salvini: “Xenofobo, disprezzi la vita umana”
Il commento del vicepremier: “Chi se ne frega, le mie vacanze le faccio in Italia!”

Come si legge sul 'Diario De Mallorca', una mozione è stata presentata da Podemos, Més e PSIB (Partido Socialista de las Islas Baleares) e approvata dal Consell de Mallorca per dichiarare il ministro dell'Interno e vicepremier Matteo Salvini persona non gradita sull’isola delle Baleari.

La mozione, per cui è stato richiesto "consenso e unità" senza "colori politici", è stata approvata dopo l'ok a due emendamenti; di cui uno proposto dal Partito popolare, in cui viene condannata la proposta di Salvini relativa al censimento dei rom.

Aurora Ribot, portavoce di Podemos nel Consiglio, ha sottolineato come le dichiarazioni di Salvini siano "terribili e oltraggiose", cariche di "una xenofobia molto seria e preoccupante e un evidente disprezzo per la vita e la dignità umana".

Il commento del vicepremier, affidato al social network Facebook, non si è fatto attendere molto: “Pazzesco, insulti senza confini. La sinistra vota che non mi vuole a Maiorca? Chi se ne frega, le mie vacanze le faccio in Italia!”.

LEGGI ANCHE:

Sicurezza stradale: Muore un bimbo ogni 15 giorni, allacciateli in auto

Cerveteri, aprono le spiagge libere accessibili ai diversamente abili


ARTICOLI CORRELATI
Lo afferma la conduttrice della Prova del Cuoco con tanto di foto di Salvini nudo a letto assieme su Instagram
Il Giudice ha deciso per l'affido della ragazza ai servizi sociali
Questo è un momento politico molto grave, perché il Presidente Mattarella ha violato la Costituzione
I PIU' LETTI IN POLITICA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
2
"Purtroppo, anche persone colte come Sgarbi, dimostrano di essere ignoranti a proposito della figura infermieristica"
3
Chiuse le indagini: la Raggi potrebbe rispondere di falso per la nomina di Renato Marra e di abuso d'ufficio per quella di Romeo
4
I controlli dei dipendenti pubblici assenti per malattia da settembre saranno svolti dell'INPS e non più dalle Asl e i medici potranno bussare alla porta dei malati più di una volta al giorno
5
"Era il polmone verde della città di Roma, con un'amministrazione comunale che si dimentica di organizzare la manutenzione, il controllo e la prevenzione"
1
In una nota Atac comunica la decisione della revoca del contratto alla società che gestisce la manutenzione delle scale mobili nella metropolitana
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]