Sabato 20 Luglio 2019 ore 15:41
TRAGICO 1 AGOSTO
A1 Incidente mortale Valmontone-San Cesareo, travolti 2 ragazzi
Una Citroen C1, probabilmente a causa di un guasto, si è fermata al centro della carreggiata, in autostrada e per giunta in un momento di grande traffico

Un tragico incidente mortale è accaduto nel pomeriggio di mercoledì 1 agosto sull'Autostrada A1 all'altezza di Valmontone direzione Nord, verso la diramazione Roma Sud-A24.

Una Citroen C1, tra Valmontone e San Cesareo, per motivi ancora inspiegabili, probabilmente a causa di un guasto, si è fermata al centro della carreggiata, in autostrada e per giunta in un momento di grande traffico, diventando così un ostacolo rischiosissimo per chi sopraggiungeva e un pericolo enorme per i due occupanti, 2 ragazzi, una coppia di fidanzati, lui di Sorrento, lei romana, che sono usciti di corsa per mettersi in salvo ma sono stati travolti da un'auto, una Seat Leon, e sono morti sul colpo. I ragazzi erano giovanissimi, avevano poco più di vent'anni. Il conducente della Seat invece in condizioni non gravi ma sotto shock (i corpi dei 2 ragazzi sono rimasti schiacciati tra le due auto per l'impatto, violentissimo), è stato condotto in ospedale dal 118.

La scena che si è presentata ai soccorritori è stata terribile. Bloccata la circolazione sull'autostrada e traffico impazzito anche sulla via Casilina dove molti automobilisti hanno provato a trovare un'alternativa per raggiungere la loro destinazione.

 

Leggi anche:

Omicidio Aprilia, Carabinieri identificano i due uomini in auto con Hady

Fausto Brizzi scagionato dai pm di Roma: "Il fatto non sussiste"

Ancora una vittoria per il Frosinone Calcio, Detroit Fc battuto 10-0


ARTICOLI CORRELATI
Incidente al km 615 in direzione Napoli, la 37enne Nanda Morgia ha perso la vita in una terribile carambola. Strada chiusa per alcune ore
Una scena drammatica quella che si è presentata agli occhi dei soccorritori stamattina all'alba
Nel sinistro sono rimasti gravemente feriti marito e moglie, poi operati d'urgenza e fuori pericolo, e il figlio 19enne, che è apparso subito in gravissime condizioni
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Tre casi registrati tra Montesacro e il quartiere africano. Fatti che passano in secondo piano rispetto alle altre storie di cronaca nera
5
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
1
In mattinata si sono formate lunghe code in direzione Roma, tra Colleferro e San Cesareo. Quattro le persone rimaste ferite
2
“Miss Mamma Italiana” è il primo concorso nazionale di bellezza e simpatia
3
L'uomo che soffriva di crisi depressive, secondo quanto accertato dai militari di Torrimpietra, si sarebbe tolto la vita con un fucile
4
Al vaglio degli investigatori le immagini delle videocamere di sorveglianza per chiarire l'esatta dinamica di quanto accaduto 
5
La vittima, 67 anni, è stata trasportata all'ospedale Santa Scolastica di Cassino
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]