Martedì 23 Luglio 2019 ore 05:33
PALIO DELLE CONTRADE 2018
Palio delle Contrade di Artena, la via Velletri proclamata vincitrice
Sono 186 i punti al termine dei 21 giochi popolari: 8 primi posti, 4 secondi posti, 4 terzi posti, 3 quarti posti, un settimo posto

Complimenti alla contrada della via Velletri per la vittoria della 27^ edizione del Palio delle Contrade Città di Artena. Una vittoria meritata e mai in discussione, conquistata a suon di primi posti e piazzamenti sul podio. Sono 186 i punti al termine dei 21 giochi popolari: 8 primi posti, 4 secondi posti, 4 terzi posti, 3 quarti posti, un settimo posto e la quintana storica non conclusa.

L’ultima giornata del Palio ha visto le contrade sfidarsi nella corsa con la carrettella, la quintana storica e la corsa con il somaro. Così come vi avevamo annunciato nel precedente servizio, la corsa con la carrettella è stata vinta dalla contrada Colubro con gli atleti Fabio Bianchi e Marco Bastianelli, il quale commenta così: “Dedichiamo la vittoria ai ragazzi che ci hanno aiutato e ci sono stati vicino. Il nostro segreto è rappresentato dall’unione. Anche quest’anno abbiamo raggiunto l’obiettivo. Dobbiamo ripartire da questo risultato, insieme agli altri ragazzi, per raggiungere il massimo risultato il prossimo anno”.

Classifica corsa con la carrettella:

Contrada

Tempo

Punti

Colubro

1 minuto 38 secondi 72 decimi

12

Torretta

1 minuto 39 secondi 23 decimi

9

Centro Storico

1 minuto 39 secondi 87 decimi

8

Maiotini

1 minuto 41 secondi 57 decimi

7

Selvatico

1 minuto 43 secondi 01 decimi

6

Macere

1 minuto 43 secondi 87 decimi

5

Via Velletri

1 minuto 44 secondi 60 decimi

4

Via Latina

1 minuto 50 secondi 29 decimi

3

Valli

1 minuto 53 secondi 08 decimi

2

Via Giulianello

Fuori Tempo

1

(La contrada Colubro vince la corsa con la carrettella)

Il gioco della quintana storica è stato vinto dalla contrada del Centro Storico con Igino Di Re. Al cavaliere è stato riconosciuto anche il trofeo in memoria di Amedeo Valeri, scomparso a dicembre del 2012 dopo una brutta caduta da cavallo: “Quello della quintana è un gioco che richiede molto allenamento. Ringrazio la mia contrada, ma soprattutto la mia famiglia: i miei figli e mia moglie ogni sera aspettano il mio rientro dagli allenamenti per cenare”.

Classifica della quintana storica:

Contrada

Punti

Centro Storico

12

Torretta

9

Colubro

8

Valli

7

Via Giulianello

6

Maiotini

5

Via Latina

4

Selvatico

3

Macere

2

Via Velletri

0

(Il Centro Storico vince la quintana storica)

La corsa con il somaro, ultimo dei 21 giochi popolari del Palio delle Contrade, per il terzo anno consecutivo se la è aggiudicata la via Giulianello con il fantino Fabio Mancini: “Una grandissima gara dedicata a tutta la contrada”.

Contrada

Punti

Via Giulianello

12

Maiotini

9

Centro Storico

8

Via Velletri

7

Valli

6

Selvatico

5

Colubro

4

Via Latina

3

Macere

2

Torretta

0

(La via Giulianello vince la corsa con il somaro)

Prima della proclamazione e premiazione della contrada vincitrice, l’Ente Palio e l’Amministrazione comunale guidata da Felicetto Angelini hanno premiato i presidenti, i capitani e i responsabili del corteo storico e cucina di ogni contrada. “Ce l’abbiamo fatta. Siamo arrivati a conclusione del Palio tutti insieme: siamo una grande famiglia – ha commentato il presidente del Palio Alberto RiccitelliQuesta manifestazione è la cartolina di presentazione del nostro paese. Durante il mio mandato ho avuto il piacere di premiare tre contrade diverse. Ringrazio tutti coloro che mi hanno supportato e sopportato. Il Palio è la vesta di Artena è la festa degli artenesi, a voi il mio grazie”.

Classifica finale:

Contrada

Punti

Via Velletri

186

Selvatico

151

Via Giulianello

144

Centro Storico

129

Maiotini

125

Colubro

114

Via Latina

113

Macere

101

Valli

100

Torretta

68

(I drappi consegnati alla contrada vincitrice)

La Redazione de Il Quotidiano del Lazio si complimenta e ringrazia l’Ente Palio e tutte le contrade, dai presidenti alle singole persone partecipanti, per la disponibilità e la preziosa collaborazione. A breve realizzeremo un’intervista esclusiva ai responsabili della contrada vincitrice.

Foto di Roberto Benedetti.


ARTICOLI CORRELATI
L'elaborato è un disegno dai colori vivaci ispirato al Piccolo Principe di Antoine de Saint-Exupéry, che raffigura il pianeta Terra, il lanciatore Soyuz e Paolo Nespoli in tuta EVA
Intervista al capitano Michele Donnini: “Sarà un Palio bellissimo”
Il vantaggio della contrada Selvatico si fa sempre più consistente, ma la via Velletri non molla
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Tre casi registrati tra Montesacro e il quartiere africano. Fatti che passano in secondo piano rispetto alle altre storie di cronaca nera
5
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
1
Nonostante i divieti e i servizi offerti dagli stabilimenti balneari, resiste il pranzo al sacco in spiaggia...
2
Quattro sono risultate rubate negli ultimi mesi a Roma e una a San Felice Circeo, mentre le altre 8 sono risultate coinvolte in falsi sinistri stradali
3
I due avevano rapinato anche un'area di servizio a Terni. Ora si trovano nel carcere di Vazia
4
Uno degli indagati è stato arrestato, si tratta di un ragazzo romeno di 25 anni, degli altri due gli inquirenti stanno ancora seguendo le tracce
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]