Venerdì 22 Novembre 2019 ore 02:52
NUOVA AVVENTURA
Il "padrino" Cerci riparte dalla Turchia: firma un anno con l'Ankaragücu
L'esterno d'attacco arriva a parametro zero dopo l'ultima stagione fallimentare a Verona. Per lui una presentazione piuttosto particolare...

Alessio Cerci riparte dalla Turchia, adesso è ufficiale. L'ex Hellas Verona, svincolato dal primo luglio, si accasa all'Ankaragucu, che ha annunciato il suo ingaggio con un video particolare, in stile "Padrino", tramite i propri canali social.

L’intenzione era sicuramente quella di fare una cosa simpatica e originale, ma l’esito può suonare offensivo, non solo per Cerci, con l’accostamento Italia-mafia

"L'Henry di Valmontone" - così soprannominato dal giornalista Alessandro Spartà ai tempi delle giovanli della Roma - è reduce da un’ultima stagione difficile all’Hellas Verona, che si è conclusa con la retrocessione del club veneto.

Il suo calcio migliore l’ha espresso con le maglie di Fiorentina e Torino, prima del trasferimento nel 2014 all’Atletico Madrid, dove però in due stagioni ha trovato pochissimo spazio. In mezzo ai due anni spagnoli, ci sono i campionati in prestito a Milan e Genoa.

Il presente, però, è in Turchia dove è stato già accolto con tutti gli onori del caso.


ARTICOLI CORRELATI
L’attaccante originario di Valmontone ha dedicato la rete alla moglie, Federica Riccardi, in dolce attesa
L’omicidio del giornalista svela un complicato scacchiere che potrebbe far saltare le economie di mezzo mondo
Il noto calciatore e la moglie confermano la gravidanza di due gemelli
I PIU' LETTI IN SPORT
GIORNO SETTIMANA MESE
1
I capitolini vincono una gara condotta per 40' e salgono al quinto posto in classifica
Data di pubblicazione: 2019-11-18 00:27:32
1
Vittoria pesantissima per i capitolini, usciti trionfanti contro una delle concorrenti alla salvezza
Data di pubblicazione: 2019-11-10 19:25:39
2
I giallorossi probabilmente pagano le fatiche europee e buttano via una partita sulla carta facile
Data di pubblicazione: 2019-11-10 21:21:53
3
Partita ricca di emozioni all'Olimpico tra Lazio e Lecce. I ragazzi di Inzaghi giocano bene e battono l'ex Liverani
Data di pubblicazione: 2019-11-10 15:13:08
4
I capitolini passano in vantaggio con Zaniolo, poi Kolarov sbaglia dal dischetto. Nella ripresa, Veretout segna su rigore e Milik accorcia
Data di pubblicazione: 2019-11-02 17:04:07
5
I capitolini, quasi mai in partita, cadono a Sassari in una gara senza storia
Data di pubblicazione: 2019-11-02 22:33:13
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]