Giovedì 18 Aprile 2019 ore 12:29
POLITICA ITALIANA
Ministro Salvini: 'Sulla Diciotti migranti illegali. Fico è un problema'
"Il mio obiettivo è il 'no way' australiano. Sbarcati 27 minori"

Il ministro dell'Interno Matteo Salvini ha parlato di nuovo del caso della nave della Guardia costiera ferma al largo del porto di Catania con 177 persone a bordo alle quali è stato proibito di scendere: "Il mio obiettivo è il 'no way' australiano, e sulla Diciotti sono tutti immigrati illegali". Intanto sono sbarcati 27 minori.

"Io non temo nulla, ho la coscienza a posto, lavoro benissimo con il premier Conte, c'è una perfetta sintonia. Ieri mi ha chiesto informazioni e io gliel'ho date mentre da ministro e da padre stavo dando indicazioni per far scendere i minori dalla nave Diciotti".

Infine, il ministro dell'Interno polemizza di nuovo con il presidente della Camera Roberto Fico. "Con Luigi Di Maio lavoro molto bene. Qualcun altro ha tanto tempo per parlare, penso al presidente della Camera, che ogni tanto dice e fa l'esatto contrario di altri esponenti M5s: è un problema che si risolveranno loro".

 

Il calvario della Diciotti: 177 migranti bloccati a bordo

Rieti, escursionista cade sul Monte Gorzano: salvato dai VV.F. FOTO

Ventotene, stop a turiste in bikini: "Ma non è atto di oscurantismo"


ARTICOLI CORRELATI
Renato Centofanti e Massimo Martini: "Povera Italia, nelle mani di un ‘ministro col rosario’ e di un governo isolazionista"
'Non c’è nessun motivo da parte della Commissione di andare contro qualcosa o qualcuno ma di elaborare insieme la strada migliore sulla manovra'
"La classe politica permette l'uccisione di persone, un fatto mai successo nell'Italia repubblicana"
I PIU' LETTI IN POLITICA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
2
"Purtroppo, anche persone colte come Sgarbi, dimostrano di essere ignoranti a proposito della figura infermieristica"
3
Chiuse le indagini: la Raggi potrebbe rispondere di falso per la nomina di Renato Marra e di abuso d'ufficio per quella di Romeo
4
I controlli dei dipendenti pubblici assenti per malattia da settembre saranno svolti dell'INPS e non più dalle Asl e i medici potranno bussare alla porta dei malati più di una volta al giorno
5
"Era il polmone verde della città di Roma, con un'amministrazione comunale che si dimentica di organizzare la manutenzione, il controllo e la prevenzione"
1
Abbiamo nostalgia del fioretto, l'arma più fine della scherma che permetteva il colpo solo di punta
2
Maria Antonietta Di Gaspare ha rinunciato alla propria indennità per far sì che i bambini del comune possano avere uno scuolabus che li porti a scuola
3
"Io però mi posso occupare di ordine pubblico, non posso raccogliere l'immondizia o riparare metropolitane e buche"
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]