Mercoledì 20 Marzo 2019 ore 08:03
TERRORISMO INTERNAZIONALE
Attacco terroristico banlieue di Parigi: due morti e un ferito grave
In un sobborgo di Parigi, a 30 km dalla capitale francese, un uomo di 36 ha aggredito alcuni passanti

In un sobborgo di Parigi, a 30 km dalla capitale francese, un uomo di 36 anni armato di coltello ha aggredito alcuni passanti nelle strade di Trappes, subito dopo si è  barricato in una casa di rue Camille Claudel gridando “Allah Akbar”. La polizia comunica che ci sarebbe una vittima, un uomo, mentre due persone sono rimaste ferite. L’uomo è stato ucciso dagli agenti della polizia. Le vittime sarebbero la madre e la sorella dell'aggressore. L'Isis rivendica, ma la polizia non conferma.

Il presunto terrorista, che ha iniziato a colpire intorno alle ore 10.20, stando a quanto scrive Le Parisien, era noto dal 2016 per aver incitato pubblicamente ad atti di terrorismo. Secondo France 3, l’uomo era stato segnalato come islamista radicale, ed era stato già condannato per apologia di terrorismo. Tuttavia, la polizia chiede prudenza  sulle cause del folle gesto che potrebbe anche essere stato originato da una lite in famiglia.


ARTICOLI CORRELATI
Sono stati presentati nella capitale francese come i taxi del futuro
Perquisizioni alla Regione e al Campidoglio: si indaga per associazione per delinquere guidata da ex terrorista dei Nar Carminati
Sequestrate due abitazioni, si cercano alcune persone che lo avrebbero ospitato nel 2015
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Tre casi registrati tra Montesacro e il quartiere africano. Fatti che passano in secondo piano rispetto alle altre storie di cronaca nera
5
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
1
L'uomo sapendo di dover finire in carcere per un anno e mezzo si era allontanato dalla propria abitazione facendo perdere le proprie tracce
2
Nicola Orazi, noto imprenditore della zona, è caduto in un dirupo ed ha battuto la testa
3
Etichettatura personalizzata e spedizioni in tutta Italia
4
Sono arrabbiati i papà separati che già devono sudare sette camicie per vedere rispettati i propri diritti
5
"Il nostro sistema nega ancora qualsiasi soggettività all'animale e punisce debolmente, con pene inefficaci i reati compiuti a danno degli animali"
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]