Domenica 08 Dicembre 2019 ore 13:55
REATI AMBIENTALI
Fiuggi, abbandonano rifiuti tossici: due denunce per reati ambientali
La città termale continua a essere oggetto dell'abbandono di rifiuti pericolosi, questa a volta ad opera di due uomini del luogo con precedenti penali

Nel pomeriggio di ieri a Fiuggi (FR) i militari della locale Stazione hanno denunciato un 55enne ed un 44enne, entrambi del luogo (già censiti per reati contro il patrimonio e possesso di stupefacenti), poiche’ resisi responsabili del reato di “trasporto di rifiuti pericolosi e non, senza la prescritta autorizzazione”.

Gli agenti nel corso di un mirato servizio svolto in una zona della cittadina termale, oggetto di reiterato abbandono di rifiuti pericolosi, hanno proceduto al controllo dei due individui mentre viaggiavano a bordo di un’autovettura di piccola cilindrata.

La relativa perquisizione veicolare, ha consentito di accertare che all’interno del veicolo vi erano rifiuti pericolosi e non, che i due stavano trasportando senza la prescritta autorizzazione. Il materiale rinvenuto, costituto da batterie di auto, lattine in metallo con residui di olio esausto, dischi freno e frizioni per auto usati, cambi per motori auto, nonche’ materiale ferroso vario, è stato subito sottoposto a sequestro unitamente all’auto utilizzata per la commissione del reato che è risultata, peraltro, priva della prevista copertura assicurativa e per questo oggetto di sanzionamento.

Nel corso dell’attività è emerso inoltre che il 55enne conducente del veicolo era sprovvisto della patente di guida poichè gli era stata revocata, circostanza che gli è costata un ulteriore denuncia per guida con patente revocata”.


ARTICOLI CORRELATI
In tre giorni a Fiuggi si sono sfidati un centinaio di ragazzi tra i più belli d'Italia FOTO
Quattro chiacchiere con la nuova Miss Bella d'Italia che ci ha confessato quali sono i suoi sogni
Abbiamo chiesto a Francesco di parlarci delle sue aspirazioni, dei suoi sogni: risposte convincenti FOTO
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Mentre la Capitale annaspa tra i rifiuti e cade nelle buche si celebra in gran fasto l'accensione di "Spelacchio"
Data di pubblicazione: 2019-12-08 09:33:51
1
Mentre la Capitale annaspa tra i rifiuti e cade nelle buche si celebra in gran fasto l'accensione di "Spelacchio"
Data di pubblicazione: 2019-12-08 09:33:51
1
Dopo le piogge violente del mese di novembre, masse di terreno si staccano, danni ingenti
Data di pubblicazione: 2019-12-03 09:41:30
2
I finanzieri coordinati dalla Direzione Distrettuale Antimafia stanno eseguendo nelle province di Roma, Latina, Napoli e Bari 16 ordinanze di custodia cautelare
Data di pubblicazione: 2019-12-02 11:41:22
3
Treni vecchi e spesso guasti, ritardi costanti e stazioni fatiscenti; i pendolari dicono basta
Data di pubblicazione: 2019-12-03 10:47:43
4
Il quartiere scende in strada perché non ha bisogno di irruzioni poliziesche, ma di strutture e investimenti
Data di pubblicazione: 2019-12-05 09:05:51
5
"L’attività della Polizia Locale in questa fine settimana ha visto un’impennata di lavoro dovuto allo scorretto uso della strada e alle numerose distrazioni durante la guida"
Data di pubblicazione: 2019-12-01 15:27:10
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]