Sabato 19 Ottobre 2019 ore 22:57
75ESIMA MOSTRA DEL CINEMA
Venezia 75. 'La Notte Prima' dedicato alle donne con tumore al seno
Alla Mostra di Venezia presentazione di “La notte prima'' con Antonia Liskova e Francesco Montanari

Alla Mostra di Venezia presentazione in Prima Mondiale di “La notte prima”: Antonia Liskova e Francesco Montanari nel cortometraggio dedicato alle donne con tumore al seno metastatico

Antonia Liskova, Francesco Montanari, Giorgio Colangeli, Imma Piro, Alessandro Bardani ed Emanuela Grimalda sono gli interpreti de “La notte prima”, il cortometraggio diretto da Annamaria Liguori che verrà presentato lunedì 3 settembre alla 75a Mostra Internazionale d'Arte Cinematograficadi Venezia - Venice Production Bridge. Nella colonna sonora il brano “Adesso” presentatoda Diodato e Roy Paci al Festival di Sanremo 2018.

Il corto è liberamente ispirato a una delle storie di donne con tumore al seno metastatico raccolte nell’ambito della campagna “Voltati. Guarda. Ascolta.”, promossa da Pfizer in collaborazione con Fondazione AIOM, Europa Donna Italia e Susan G. Komen Italia con l’obiettivo di rompere il silenzio attorno a questa malattia.

Alessandra è una giovane donna determinata e ambiziosa che si divide tra gli impegni professionali e i preparativi del matrimonio, ormai alle porte. Una diagnosi inaspettata, però, sconvolge all’improvviso la sua vita e la costringe a rivedere scelte fondamentali. Parte da qua “La notte prima” di Annamaria Liguori: un cortometraggio d'autore dedicato alle donne con tumore al seno metastatico, per la sceneggiatura di Davide Orsini, che verrà presentato in anteprima internazionale lunedì 3 settembre, alle ore 18.00 al Cinema Astra, nell’ambito della 75a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia - sezione Venice Production Bridge.

“La notte prima” vede come interpreti Antonia Liskova, Francesco Montanari, Giorgio Colangeli, Imma Piro, Alessandro Bardani ed Emanuela Grimalda. Il brano musicale "Adesso", parte della colonna sonora del cortometraggio, è interpretato dal cantante Diodato e dal musicista Roy Paci ed è stato in gara al Festival di Sanremo 2018.

Il cortometraggio è liberamente ispirato a una delle storie di pazienti con tumore al seno metastatico raccolte nell’ambito di “Voltati. Guarda. Ascolta. Le donne con tumore al seno metastatico”, campagna promossa da Pfizer in collaborazione con Fondazione AIOM – Associazione Italiana di Oncologia Medica, Europa Donna Italia e Susan G. Komen Italia con l’obiettivo di far conoscere le esperienze delle donne che ogni giorno combattono con grande coraggio contro questa malattia. Ancora oggi le donne con tumore al seno metastatico non trovano tutto il supporto e l’assistenza di cui hanno bisogno: il film ha l’obiettivo di rompere il muro di silenzio che circonda questa malattia e le donne che ne sono affette, portando in primo piano i loro sentimenti, le loro emozioni, ciò che provano e vivono quotidianamente.

“La notte prima” verrà presentato nella Venice Production Bridge, la sezione della Mostra dedicata alla presentazione e allo scambio di progetti inediti di film, cortometraggi, web series e work in progress, per favorire la loro promozione e il loro sviluppo. L’opera si avvale della produzione esecutiva della MP FILM di Nicola Liguori e Tommaso Ranchino, specializzata in spot e film di interesse sociale soprattutto nel campo della salute e benessere.

Foto: Osvaldo Lattanzio

Venezia 75. Alla Festa dell'Università Pegaso anche Elisa Isoardi

Cassel, ex della Bellucci, nozze, quasi, a sorpresa con Tina Kunakey

Asia Argento fuori da X-Factor, chi la sostituirà?


ARTICOLI CORRELATI
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
Leone d'argento per il cortometraggio “I am nobody” diretto dai registi Ferdinando Vetere e Enzo Dino
Le mattine di Progetto Lunga Vita sono dedicate ai workshop: si parte con Michele Monetta e Lina Salvatore
I PIU' LETTI IN SPETTACOLI
GIORNO SETTIMANA MESE
1
“Gente di facili costumi” è considerato uno dei testi più singolari rappresentati sulle scene teatrali italiane negli ultimi anni
Data di pubblicazione: 2019-10-15 09:36:06
1
Pettinelli vittima di una folle gelosia accusa Stefano Macchi di essersi innamorato di Cecilia
Data di pubblicazione: 2019-10-01 09:25:19
2
Partecipa al contest inviando le foto dei tuoi animali e porta in dono una cuccia da donare a cani e gatti meno fortunati
Data di pubblicazione: 2019-10-09 08:44:12
3
“Gente di facili costumi” è considerato uno dei testi più singolari rappresentati sulle scene teatrali italiane negli ultimi anni
Data di pubblicazione: 2019-10-15 09:36:06
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]