Domenica 15 Dicembre 2019 ore 13:48
VIOLENZA E CRIMINALITA'
Tor Bella Monaca (Rm). Arrestati un marito violento e un pusher 55enne
Pusher ai domiciliari con pistola e droga. Il marito, invece, minacciava di morte la moglie

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Frascati hanno arrestato un romano di 55 anni, già ai domiciliari per analoghi reati, con le accuse di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, detenzione illegale di arma comune da sparo e munizionamento e ricettazione.

L’uomo è stato controllato nella sua abitazione di via Amico Aspertini, nel cuore di Tor Bella Monaca, dove i militari, durante un’accurata perquisizione, hanno rinvenuto 2 involucri in cellophane contenenti 30 g di cocaina nascosti in una latta “vintage” di additivo per olio motore, una pistola calibro 9x17 con relativo caricatore e tre proiettili risultata rubata, un bilancino di precisione e 2.350 euro in contanti ritenuti provento dell’attività di spaccio.

Tutto il materiale è stato sequestrato mentre il 55enne è passato dagli arresti domiciliari alle camere di sicurezza della caserma dei Carabinieri di Frascati, in attesa di comparire di fronte all’Autorità Giudiziaria per la celebrazione del rito direttissimo.

Poco dopo, i Carabinieri della Stazione Roma Tor Bella Monaca hanno arrestato un 52enne originario della provincia di Frosinone ma da tempo residente a Roma, che durante una lite scoppiata in casa con la moglie, dopo averle impedito di uscire dall’appartamento, l’ha minacciata di morte con un coltello da cucina.

La moglie, impaurita, ha chiamato il “112” e i Carabinieri intervenuti hanno dovuto fronteggiare l’ira dell’uomo che, dopo una breve colluttazione, è stato arrestato con le accuse di resistenza a pubblico ufficiale e maltrattamenti in famiglia.

Il marito violento è stato rinchiuso nel carcere di Regina Coeli.

Fonte Nuova (Rm). Stalker 33enne minacciava la sua ex. Arrestato

Ostia, arrestato dai Carabinieri un pusher 32enne di Fiumicino

Roma, botta e risposta tra Pd e M5S: Chi è responsabile dei cinghiali?


ARTICOLI CORRELATI
Per l'uomo immediato allontanamento dalla casa familiare e divieto di avvicinamento a distanza inferiore di 200 metri 
Durissimo colpo della Polizia al clan Cordaro. Tra le accuse più gravi omicidio, associazione a delinquere e truffa ai danni dello Stato
Disarticolata banda con base a Tor Bella Monaca, che si riforniva di droga dal clan camorristico Lo Russo
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Dopo le piogge violente del mese di novembre, masse di terreno si staccano, danni ingenti
Data di pubblicazione: 2019-12-03 09:41:30
2
Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco per estrarre la donna dall'abitacolo rimasta ferita
Data di pubblicazione: 2019-12-13 19:41:59
3
Un uomo di nazionalità italiana conservava beni archeologici antichissimi, la custodia al museo di Colleferro
Data di pubblicazione: 2019-12-12 08:30:00
4
I finanzieri coordinati dalla Direzione Distrettuale Antimafia stanno eseguendo nelle province di Roma, Latina, Napoli e Bari 16 ordinanze di custodia cautelare
Data di pubblicazione: 2019-12-02 11:41:22
5
Il conducente del mezzo Ama, 35 anni, verrà sottoposto ai test di prassi per droga e alcol
Data di pubblicazione: 2019-12-11 11:56:28
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]