Lunedì 09 Dicembre 2019 ore 20:16
CRIMINALITA' NELLA CAPITALE
Illegalità nella periferia Est di Roma. 4 Arresti e 5 Denunce
Continuano i controlli dei Carabinieri sul territorio della Capitale per vigilare su sicurezza e legalità

A seguito dei gravi fatti di cronaca che si sono registrati nelle ultime 48 ore, i Carabinieri della Compagnia Roma Casilina hanno eseguito un servizio di controllo del territorio a largo raggio a cui hanno preso parte decine di militari dei vari Comandi Stazione dislocati sul territorio a Est della Capitale.

Il bilancio è di 4 persone arrestate e altre 5 denunciate a piede libero.

Nello specifico, a finire in manette sono stati un pregiudicato romano di 46 anni, già sottoposto agli arresti domiciliari. I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Casilina gli hanno notificato un provvedimento di carcerazione scaturito dalle reiterate violazioni delle prescrizioni imposte dalla pena a lui inflitta.

I Carabinieri della Stazione Roma Tor Tre Teste hanno, invece, arrestato un romano di 39 anni, con precedenti, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso lo scorso 27 luglio dal GIP di Roma con le accuse di furto ed evasione.

Un nomade di origini slave di 46 anni, già ai domiciliari per pregressi reati nell’insediamento di via dei Gordiani, è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione Roma Centocelle poiché risultato gravato da un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Roma per furto.

Un mandato di arresto europeo emesso dalle Autorità tedesche è stato notificato dai Carabinieri della Stazione Roma Quadraro nei confronti di un nomade di origini slave di 23 anni, domiciliato al “Casilino 900” accusato di furto.

Una 23enne di Marino controllata dai Carabinieri della Stazione Roma Alessandrina nei pressi del terminal “Anagnina” è stata denunciata a piede libero per l’inottemperanza del foglio di via obbligatorio con divieto di dimora nel Comune di Roma cui era stata sottoposta.

Poco dopo, gli stessi Carabinieri hanno deferito all’Autorità Giudiziaria anche un cittadino pakistano di 41 anni, domiciliato nel campo nomadi di via dei Gordiani, sorpreso in stato di ebrezza mentre camminava lungo la via Casilina impugnando un coltello a serramanico con lama di 22 cm.

Due pluripregiudicati romani di 58 e 42 anni, rispettivamente sottoposti agli arresti domiciliari e alla sorveglianza speciale, sono stati denunciati dopo essere stati sorpresi fuori dalle loro abitazioni in violazione delle prescrizioni imposte dai loro provvedimenti.

L’ultima denuncia a piede libero ha colpito un cittadino del Kosovo di 22 anni sorpreso dai Carabinieri della Stazione Roma Tor Tre Teste mentre era alla guida di un’autovettura senza patente, reato, peraltro, reiterato nel tempo.

Durante le attività, inoltre, sono state segnalate all’Ufficio Territoriale del Governo 3 persone in qualità di assuntori di droghe dopo essere stati sorpresi in possesso di modiche quantità di hashish, eroina e cocaina che sono state sequestrate.

 

Politica. Luigi Di Maio: ''Arriva la Legge Spazza Corrotti!"

Tor Bella Monaca (Rm). Arrestati un marito violento e un pusher 55enne

Ostia, arrestato dai Carabinieri un pusher 32enne di Fiumicino


ARTICOLI CORRELATI
Riaperto il tratto tra Valmontone e l'allacciamento con la Diramazione Roma Sud in direzione di Roma, chiuso per l'incidente
Gravissimo incidente all'alba in zona Ponte di Nona. Il bilancio è di due morti e due feriti
Comparso anche un 'cratere' di dimensioni enormi
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Previsti venti in grado di strappare facilmente ramoscelli dagli alberi e rendere difficoltoso camminare controvento
Data di pubblicazione: 2019-12-09 19:47:17
2
Si parte soprattutto dalle regioni del Nord con in testa Lombardia e Veneto, terza la Sicilia
Data di pubblicazione: 2019-12-09 14:06:34
3
"La sicurezza sul lavoro è un tema fondamentale, il Lazio ha un triste primato: il numero di vittime più alto rispetto alla media nazionale"
Data di pubblicazione: 2019-12-09 12:54:50
4
Faceva credere di versare gli assegni ricevuti a favore della Compagnia Assicuratrice, ma la nota Compagnia assicurativa era all'oscuro delle truffe che si stavano perpetrando
Data di pubblicazione: 2019-12-09 10:22:39
1
Mentre la Capitale annaspa tra i rifiuti e cade nelle buche si celebra in gran fasto l'accensione di "Spelacchio"
Data di pubblicazione: 2019-12-08 09:33:51
2
Faceva credere di versare gli assegni ricevuti a favore della Compagnia Assicuratrice, ma la nota Compagnia assicurativa era all'oscuro delle truffe che si stavano perpetrando
Data di pubblicazione: 2019-12-09 10:22:39
3
"La sicurezza sul lavoro è un tema fondamentale, il Lazio ha un triste primato: il numero di vittime più alto rispetto alla media nazionale"
Data di pubblicazione: 2019-12-09 12:54:50
4
Si parte soprattutto dalle regioni del Nord con in testa Lombardia e Veneto, terza la Sicilia
Data di pubblicazione: 2019-12-09 14:06:34
5
Previsti venti in grado di strappare facilmente ramoscelli dagli alberi e rendere difficoltoso camminare controvento
Data di pubblicazione: 2019-12-09 19:47:17
1
Dopo le piogge violente del mese di novembre, masse di terreno si staccano, danni ingenti
Data di pubblicazione: 2019-12-03 09:41:30
2
I finanzieri coordinati dalla Direzione Distrettuale Antimafia stanno eseguendo nelle province di Roma, Latina, Napoli e Bari 16 ordinanze di custodia cautelare
Data di pubblicazione: 2019-12-02 11:41:22
3
Treni vecchi e spesso guasti, ritardi costanti e stazioni fatiscenti; i pendolari dicono basta
Data di pubblicazione: 2019-12-03 10:47:43
4
Il quartiere scende in strada perché non ha bisogno di irruzioni poliziesche, ma di strutture e investimenti
Data di pubblicazione: 2019-12-05 09:05:51
5
La figlia del brigadiere deceduto non crede al suo suicidio e si prepara a lottare anche da sola per la verità
Data di pubblicazione: 2019-12-06 09:05:18
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]