Mercoledì 19 Settembre 2018 ore 07:48
A PIAZZA NAVONA
Campidoglio, buone nuove per bar e ristoranti: 2 metri di tavoli in più
Si autorizzeranno i ristoratori della piazza ad aumentare di due metri lineari lo spazio consentito

Piani di massima occupabilità a piazza Navona, dietrofront. A circa 3 anni dalla decisione della giunta Marino di far retrocedere la linea dei tavoli all'aperto sul ciglio dei marciapiedi, la commissione Commercio guidata da Andrea Coia sta lavorando ad una proposta di delibera che autorizza i ristoratori della piazza ad aumentare di due metri lineari lo spazio consentito dove collocare tavoli e sedie. L'ipotesi allo studio è emersa nel corso di un sopralluogo dei componenti della stessa commissione sulla piazza. L'idea è di estendere lo spazio, forse su apposite pedane, di due metri oltre il marciapiede, andando ad occupare poco meno della metà dello spazio della carreggiata pedonale al centro della piazza. L'autorizzazione sarebbe valida per i soli mesi caldi, da maggio a settembre. "Abbiamo recepito una proposta arrivata dai commercianti per estendere i piani di massima occupabilità sulla piazza- ha detto Coia all'agenzia Dire- Siamo all'inizio dell'iter. La valuteremo e la andremo a discutere con il I Municipio, la Sovrintendenza, la Soprintendenza e gli assessorati coinvolti".

Il sopralluogo in piazza, invece, ha fatto registrare pochissimi abusi, sanati in tutta fretta da imbarazzati camerieri. Un ristorante al civico 105 non rispettava il divieto di occupazione sul marciapiede nei 5 metri dallo spigolo della Chiesa di Nostra signora del Sacro Cuore. Una bancarella a rotazione, l'unica presente nella zona, all'inizio di via Sant'Agnese in Agone, aveva invece spostato di circa un metro l'occupazione della strada, mettendo a rischio il passaggio dei mezzi di soccorso. "Il sopralluogo- ha detto Coia- è servito a verificare le diverse tipologie di occupazione di suolo pubblico, quella in sede fissa, quelle a rotazione e i pittori per i quali a breve ci sarà un bando dopo la delibera approvata l'anno scorso". (Zap/ Dire)

 

Leggi anche:

Roma, rubavano ai clienti distratti di ristoranti e negozi. 8 arresti

Venerdì Santo, controlli su pesce fresco nei supermarket e ristoranti

Ciampino, 70kg di pesce sequestrato in due ristoranti e un supermercato

 


ARTICOLI CORRELATI
E giusto che quei settori ancora produttivi debbano contribuire di più o è sbagliato, perché rischiano di non farcela?
Ieri in visita al Campidoglio i rappresentanti dell'Azienda Alta Moda Valentino, le cui creazioni sono amate nel mondo
Sequestrati agli ambulanti lettori MP3, batterie per smartphone, capi di abbigliamento e oggetti vari
I PIU' LETTI IN POLITICA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Purtroppo, anche persone colte come Sgarbi, dimostrano di essere ignoranti a proposito della figura infermieristica"
2
Chiuse le indagini: la Raggi potrebbe rispondere di falso per la nomina di Renato Marra e di abuso d'ufficio per quella di Romeo
3
I controlli dei dipendenti pubblici assenti per malattia da settembre saranno svolti dell'INPS e non più dalle Asl e i medici potranno bussare alla porta dei malati più di una volta al giorno
4
"Era il polmone verde della città di Roma, con un'amministrazione comunale che si dimentica di organizzare la manutenzione, il controllo e la prevenzione"
5
Il Partito Animalista Europeo: "A seguito della nostra querela la Procura di Roma indaga per omissione d'atti d'ufficio"
1
"Dal 24 settembre fino all'8 ottobre prossimi sarà chiusa totalmente la viabilità in entrambi i sensi di marcia"
2
Il presidente del Parlamento Europeo e Vicepresidente di Forza Italia torna a parlare del centrodestra
3
Il Gip ha inoltre disposto il sequestro di beni per circa 750.000 Euro
4
"Un partito che ha come unico obiettivo quello di spartirsi una torta sempre più piccola tra dirigenti che sono usurati"
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
5
"Purtroppo, anche persone colte come Sgarbi, dimostrano di essere ignoranti a proposito della figura infermieristica"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]
EDitt | Web Agency