Martedì 20 Novembre 2018 ore 12:27
LA CRISI DEL TRAVERTINO ROMANO
Guidonia, la notte in tenda sotto il Comune e oggi si attendono novità
Il sindaco Barbet ha esposto le sue argomentazioni come fosse un disco rotto...

Mercoledì mattina, il giorno dello sciopero, il corteo è partito dalla Triade, il centro commerciale all'ingresso di Guidonia, intorno alle 9. I lavoratori hanno percorso via Roma per circa 3 km per poi raggiungere, da via dell'Unione, il Comune di Guidonia.

E' stata presidiata la piazza per poi chiedere al sindaco un incontro. Tutto questo avveniva nel primo pomeriggio di ieri. Il Sindaco, premettendo che non aveva novità, ci ha comunque accolti, siamo entrati, noi tre territoriali con una delegazione di rappresentanti sindacali. Il sindaco Barbet ha esposto le sue argomentazioni come fosse un disco rotto... Ha ricordato ai presenti che era stato già premesso che non ci sarebbero state notizie e che aveva invece un appuntamento alle 16 in Regione, per avere delle novità. Praticamente, rispetto alle volte precedenti, non hanno fatto né un passo avanti né un passo indietro, nulla... e io personalmente mi sono sentito in dovere di ricordare al primo cittadino che a causa delle loro scelte scellerate e affrettate, molti lavoratori perderanno il posto di lavoro. Sono precisamente il numero di lavoratori che abbiamo sempre dichiarato e non meno, per via dell'effetto domino. Siamo usciti dall' incontro e abbiamo raccontato alla piazza gremita quello che è successo nella stanza del sindaco e cioè nulla. Non sono stati in grado di dirci nulla. Siamo convinti che sia in corso una guerra psicologica, vogliono farci crollare, ma i cavatori hanno i nervi molto saldi e lo stanno dimostrando rimanendo composti. Durante la manifestazione il sindaco stesso, e non poteva fare altrimenti, ha ringraziato i manifestanti per la compostezza. Nel pomeriggio si sono fatti vedere gli esponenti di varie correnti politiche, cercando di prendere altre informazioni per capire meglio quale sia la problematica. Durante la notte alcuni lavoratori autorizzati sono rimasti in piazza con le tende, hanno trascorso la notte in piazza per dimostrare al sindaco e alla Giunta che tutti noi siamo determinati a portare avanti le nostre ragioni.

E oggi ci aspettiamo una risposta, in merito all'incontro che si è tenuto ieri in Regione.

 

*Daniele Mancini, Filca Cisl Roma.

 

Leggi anche:

Guidonia, distretto Travertino, sciopero generale mercoledì 12 settembre

In appello Mondo di Mezzo è Mafia Capitale: 8 assolti, 2 patteggiamenti

Roma, Trastevere: Prende pizza dal piatto e la butta contro carabinieri


ARTICOLI CORRELATI
Dopo il licenziamento di 47 lavoratori lapidei è stato annunciato lo sciopero per lunedì 3 settembre
Gli imprenditori del Distretto industriale del Travertino romano scrivono una lettera sulla difficoltà nei rapporti con il Comune di Guidonia
La scintilla che ha promosso lo sciopero di lunedì mattina, il licenziamento di 47 lavoratori lapidei
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
Tre casi registrati tra Montesacro e il quartiere africano. Fatti che passano in secondo piano rispetto alle altre storie di cronaca nera
1
In una battuta non autorizzata un 51enne ha perso la vita colpito da una pallottola sparata dal suo amico 59enne
2
Dal pomeriggio di oggi e per le successive 24/36 ore. Allertata la Protezione civile regionale
3
Il modus operandi delle ladre immortalato dalle telecamere di video sorveglianza dell'ascensore nella metro
4
Al di là dei dati statistici, che non ci vedono ai primi posti in Europa, perché si uccide la donna che si ama e perché poi l’assassino si suicida?
5
Il sindaco Roberto Mastrosanti: "Questa Amministrazione ha sempre detto di voler riqualificare le periferie e di far rispettare le regole comuni e questo è primo concreto passo che va in quella direzione"
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]
EDitt | Web Agency