Giovedì 15 Novembre 2018 ore 21:50
INTIMIDAZIONE
Roma, Ponte Milvio: manichino impiccato alla sezione del Pd
Macabra intimidazione al Pd. Un manichino impiccato al cancello della sezione di Roma Nord a Ponte Milvio

Macabra intimidazione al Pd. Un manichino impiccato al cancello della sezione di Roma Nord a Ponte Milvio. Lo denuncia il deputato dem Filippo Sensi. “Ecco la sorpresina che si sono trovati stamattina i ragazzi della sezione Pdnetwork di Ponte Milvio a Romanord: un pupazzo impiccato e striscioni runici. Questa è l’aria che tira. Solidarietà e sempre maggiore determinazione, senza paura”, scrive Sensi su Twitter.  Sul muro accanto delle scritte: “Pc = Porci democristiani. Omicidi, stupri, degrado di stampo allogeno. Voi complici e mandanti”. La firma R N accanto a una runa. Nei pressi c’e’ una sezione di Casapound.

DEM DI ROMA: “SE FASCISTI CI ATTACCANO, STIAMO ANDANDO IN GIUSTA DIREZIONE”
“Da mesi le sedi del Partito Democratico di Roma sono oggetto di vili attacchi di stampo fascista. Nottetempo, un gruppo di vigliacchi ha imbrattato i muri di quella di Ponte Milvio lasciando anche un fantoccio impiccato all’ingresso. Se gli autori di questo gesto pensano di intimidirci si sbagliano di grosso. Le donne e gli uomini del Partito Democratico continueranno a combattere coraggiosamente schierandosi sempre dalla parte dei diritti, della democrazia, della legalità. Se i fascisti reagiscono così significa che stiamo andando nella giusta direzione. E in questa direzione continueremo ad andare: verso un’Italia più giusta, più equa e più solidale”. Così il Pd di Roma in una nota.

DEM LAZIO: “INTIMIDAZIONI A ROMA NORD, STESSI SLOGAN DI SALVINI”
“Gravissimo atto intimidatorio nei confronti del circolo Pd di Ponte Milvio. Striscioni deliranti e un lenzuolo a rappresentare un pupazzo impiccato sulla porta di ingresso. La firma inequivocabile dei fronti neofascisti di Roma Nord. Se pensano di intimidirci in questa maniera sbagliano di grosso. Salvini invece di attaccare i magistrati che fanno il loro dovere, si preoccupasse, in quanto ministro degli Interni, di individuare e punire i colpevoli di tali atti. Capisco il suo imbarazzo di capopartito che delle parole d’ordine d’odio e razzismo, le stesse di questi neofascisti, ne ha fatto i suoi slogan”. Lo dichiara in una nota Enzo Foschi, vicesegretario del Pd Lazio.

 

Alfonso Raimo per Agenzia Dire

 

Leggi anche:

New York. Certificato di nascita, da oggi c'è ''Gender X''

Campidoglio, buone nuove per bar e ristoranti: 2 metri di tavoli in più

Ostia, Zingaretti: ''Iniziamo i lavori per la palestra della legalità''

 

 

 


ARTICOLI CORRELATI
Provvedimento contro i giovani militanti del Fronte della gioventù che avevano interrotto i lavori dell'Assemblea
Speriamo che il nostro appello sia accolto da chi potrà attribuire al museo il valore e l'importanza che merita
Sgominata una banda di sette persone che avevano seminato il panico nella Capitale compiendo vari colpi
I PIU' LETTI IN POLITICA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
2
"Purtroppo, anche persone colte come Sgarbi, dimostrano di essere ignoranti a proposito della figura infermieristica"
3
Chiuse le indagini: la Raggi potrebbe rispondere di falso per la nomina di Renato Marra e di abuso d'ufficio per quella di Romeo
4
I controlli dei dipendenti pubblici assenti per malattia da settembre saranno svolti dell'INPS e non più dalle Asl e i medici potranno bussare alla porta dei malati più di una volta al giorno
5
"Era il polmone verde della città di Roma, con un'amministrazione comunale che si dimentica di organizzare la manutenzione, il controllo e la prevenzione"
1
La replica della Federazione Nazionale Stampa Italiana dopo i duri attacchi ricevuti dal vicepremier Di Maio
2
Luciano Andreotti, sindaco di Grottaferrata, comune capofila di Castelli2020: "Un progetto bello e dalle prospettive interessanti e stimolanti"
3
Una foto scattata nei pressi della Basilica di Canneto nel corso una manifestazione religiosa sta scatenando forti reazioni
4
"Ma - dichiara il premier - il principio fondamentale della libertà di stampa non è mai stato messo in discussione"
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]
EDitt | Web Agency