Venerdì 19 Aprile 2019 ore 20:19
VIA LIBERA
Domenica 16 Settembre a Roma strade chiuse alle auto, per bici e pedoni
Il percorso interesserà più strade che per l'intera giornata saranno chiuse al traffico e interamente dedicate a pedoni e ciclisti

Domenica 16 settembre, in apertura della Settimana europea della Mobilità, è prevista a Roma la nuova edizione dell'iniziativa #vialibera: strade che per l'intera giornata saranno chiuse al traffico e interamente dedicate a pedoni e ciclisti. Il percorso interesserà più strade: da via Cola di Rienzo a via Tiburtina (San Lorenzo), via dei Fori Imperiali e largo Corrado Ricci, da via XX Settembre a Piazza Venezia e ancora viale Manzoni, via Labicana, via Veneto, via Bissolati, viale Regina Elena, largo Federico Fellini, piazzale Brasile, Villa Borghese. Il progetto e' promosso da Roma Capitale (assessorati alla "Città in Movimento", "Sport, Politiche Giovanili e Grandi Eventi") con la "Consulta Cittadina Sicurezza Stradale, Mobilità Dolce e Sostenibilità" e curato da Roma Servizi per la Mobilità. Il progetto è stato avviato in via sperimentale il 10 giugno con il "numero zero", per testare il percorso e avviare il coinvolgimento dei cittadini. Il percorso, potrà essere ulteriormente dettagliato e ampliato: altri itinerari potranno essere individuati in base alla risposta della Città e alle proposte dei cittadini; i percorsi si arricchiranno di eventi, attività e feste di quartiere, iniziative mirate a promuovere un nuovo approccio culturale alla mobilità e un nuovo uso della strada, a misura d'uomo e a salvaguardia delle utenze più deboli. Il progetto consentirà tra l'altro di verificare le pedonalizzazioni transitorie e definitive già allo studio da parte dell'Amministrazione nell'ambito dei diversi Municipi, e di promuoverne di nuove.

In continuità con la precedente edizione, Roma Capitale e la Consulta Cittadina invitano, pertanto, gli enti privi di scopo di lucro, gli organismi associativi, i comitati e i liberi Cittadini attivi nella promozione della mobilità dolce e sostenibile e nei settori artistico-culturale e dello sport, a partecipare e a diffondere l'iniziativa, nonché a proporre eventuali attività nell'ambito della giornata del 16 settembre e nelle edizioni successive. Coloro che contribuiranno a valorizzare la giornata con eventi ed iniziative saranno rappresentati nel Programma #vialibera, pubblicato e in aggiornamento continuo sulla pagina web romamobilita.it, dove sono disponibili tra l'altro tutte le informazioni relative all'evento, le mappe e le indicazioni sugli itinerari, nonché il programma delle ulteriori iniziative previste nell'ambito della Settimana europea della Mobilità. Per l'adesione e la proposta di partecipazione, si invitano pertanto gli interessati a compilare l'apposito modulo e a trasmetterlo entro le ore 12 del 13 settembre con la dicitura: '#vialibera - Proposta di partecipazione a uno dei seguenti indirizzi mail: per attività inerenti mobilita' dolce e sostenibile a consulta.sicurezza@agenziamobilita.roma.it; per attivita' artistico-culturali a consulta.sicurezza@agenziamobilita.roma.it; per attività sportive a segreteriacommissione.sport@comune.roma.it; per altre attivita' a consulta.sicurezza@agenziamobilita.roma.it. (Comunicati/Dire)


ARTICOLI CORRELATI
L'Avv. Nevi, delegato della Cassa per il distretto del Lazio: "Decorrenza dal 1/01/2014. Gli avvocati saranno avvisati"
Ma la società giallorossa dovrà rispettare le condizioni previste nella delibera a pena di decadenza
Ieri è stata approvata l'ordinanza in Campidoglio
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Tre casi registrati tra Montesacro e il quartiere africano. Fatti che passano in secondo piano rispetto alle altre storie di cronaca nera
5
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
1
Scontro mortale nella galleria di Sant’Antonio al Monte nella canna verso Ascoli
2
Ceccariglia, poliziotto in pensione, era molto conosciuto in paese per la sua passione per le auto e le corse
3
I Carabinieri della Compagnia di Tivoli stanno dando esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari
4
Il sisma rilevato dall'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia
5
Un capriccio e un pianto avrebbero fatto scattare qualcosa nella giovane mamma del bimbo che ha trasformato la 28enne in assassina
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]