Venerdì 14 Dicembre 2018 ore 09:30
ACQUISTO FRAUDOLENTO
Formia, Tentano di fare acquisti con banconote false, 2 campani deferiti
Il Questore di Latina ha disposto per i 2 soggetti il divieto di ritorno nel comune di Formia e rimpatrio con foglio di via obbligatorio

La Polizia di Stato – Questura di Latina nella mattinata odierna ha denunciato due cittadini campani, C.F. classe ‘82 e B.C. classe ’94,  sorpresi nel tentativo di fare acquisti con banconote false.

In particolare le persone in argomento sono state individuate nei pressi di un esercizio commerciale di Formia, dopo aver effettuato un tentativo di acquisto fraudolento con banconote false presso un altro negozio del centro.

Il personale in servizio del Commissariato di Formia ha bloccato i due malviventi, sottoponendoli ad immediata perquisizione che ha consentito di rinvenire tre banconote da 50 euro falsificate, debitamente sequestrate. Sono in corso accertamenti per verificare l’eventuale spendita di soldi falsi anche in altri esercizi della zona.

I due sono stati quindi deferiti alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cassino e, alla luce dei numerosi pregiudizi di polizia, nei loro confronti il Questore di Latina ha adottato provvedimento di divieto di ritorno nel comune di Formia e rimpatrio con foglio di via obbligatorio. (Foto di repertorio)

 


ARTICOLI CORRELATI
I due arresti sono stati convalidati dall’A.G. di Velletri, che ha contestualmente emesso per entrambe la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria
Sono stati immessi in circolazione pezzi da 20 e 50 euro illegali. Si teme una rapida propagazione
Nascondevano nella macchina banconote false da 20 euro, oltre a un'ascia, una noccoliera e un coltello a serramanico
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
Tre casi registrati tra Montesacro e il quartiere africano. Fatti che passano in secondo piano rispetto alle altre storie di cronaca nera
1
La persona in difficoltà, data per dispersa, era uscita su un'imbarcazione
2
Dietro al mondo del trap e agli incidenti, come quello nella discoteca di Corinaldo, solo il vuoto dei valori e il gioco del profitto

3
Presidiata la città e il confine con la Germania, il killer è riuscito a evitare 2 blitz della Polizia
4
Il sindaco Antonio Cicchetti: "Stefano Colasanti ha avuto il coraggio di rischiare la propria vita per salvarne altre”
5
Come risolvere il problema, connesso a quello dei rifiuti? Derattizzare o sterilizzare?
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]
EDitt | Web Agency