Venerdì 14 Dicembre 2018 ore 09:05
SALUTE A RISCHIO
Ricerca australiana: problemi cardiaci per consumo di bibite zuccherate
Sembra che possano causare gravi malattie metaboliche come il diabete mellito di tipo 2, steatosi epatica e problemi cardiaci 

Il Baker Heart e Diabetes Institute di Melbourne ha pubblicato sulla rivista Clinical Nutrition, un nuovo studio sugli effetti dannosi, provenienti del regolare consumo di bibite analcoliche e zuccherate, sulle persone in sovrappeso e obese che conducono uno stile di vita sedentario.  possa avviare i giovani adulti sulla strada delle gravi malattie cardiometaboliche come fegato grasso, diabete di tipo 2 e disturbi cardiaci.  Dallo studio emerge che da tali abitudini possano derivare gravi malattie metaboliche quali diabete mellito di tipo 2, steatosi epatica e problemi cardiaci. 

I consigli, resi necessari in seguito ai risultati della ricerca e rilasciati dai responsabili della stessa, mirano alla prevenzione attraverso comportamenti alimentari corretti, consistenti anche nella eliminazione o riduzione del consumo di bevande zuccherate, ed uno stile di vita non sedentario. Sull'assunzione di zuccheri e di dolcificanti sono stati condotti, inoltre, numerosi studi diretti a mettere in luce eventuali correlazioni tra il loro consumo e l'insorgenza di problemi di memoria, cerebrali e della malattia di Alzheimer.


ARTICOLI CORRELATI
"Chiedo scusa al Signor Gaber" mercoledì 18 marzo
Viterbo aderisce alla campagna di prevenzione Confartigianato
Il ministro della Salute promuove la dieta mediterranea che è quella ottimale contro l'obesità
I PIU' LETTI IN SALUTE E BENESSERE I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
La remissione completa e stabile di tumori della mammella e della prostata senza intervento chirurgico, chemio o radio
2
Il caso clinico: Un bimbo presenta alla nascita una neoformazione di 6 cm all’arto inferiore destro, asportata dopo soli 12 giorni di vita
3
In 3 mesi con la cura Di Bella una riduzione della massa tumorale di oltre il 50%, dato certificato e firmato da un oncologo che consiglia il proseguimento del MDB
4
Il ruolo cancerogeno svolto da fattori ambientali è sempre più rilevante
5
In Italia non esistevano società in grado di offrire alle famiglie servizi di assistenza domiciliare integrata
1
Cgil, Cisl e Uil unite nella protesta contro le condizioni di lavoro e gli stipendi, inferiori a quelli del settore pubblico
2
Il paracetamolo (Tachipirina) è, senza dubbio, uno dei farmaci più venduti nel nostro Paese
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]
EDitt | Web Agency