Martedì 22 Gennaio 2019 ore 13:57
NUOVA MEDICINA
Villa Mafalda, gli eventi della Capitale sull'innovazione medica
L'importanza della Capitale e del Lazio per quanto riguarda l'innovazione per la salute

I numerosi appuntamenti previsti dedicati alla ricerca scientifica e alle nuove tecnologie in ambito medico evidenziano l'importanza della Capitale e del Lazio per quanto riguarda l'innovazione per la salute. Sia i pazienti che i professionisti sanitari e le cliniche della Regione rivolgono dunque grande attenzione alle fiere dedicate alle recensioni sulle novità che il mondo della tecnica e della scienza mettono a disposizione della comunità medica.

Tra gli osservatori più noti compare certamente Villa Mafalda, centro polispecialistico romano che ha fatto parlare di sé per via dell'impiego di soluzioni high tech particolarmente avanzate. VillaMafalda dedica infatti ampio spazio, sul suo blog ufficiale, a recensioni e opinioni sulle recenti innovazioni nel mondo della salute. I commenti della clinica e gli eventi ospitati a Roma offrono ampio materiale per riflettere sugli ultimi sviluppi della scienza e valutare l'impatto che questi avranno sulla salute dei cittadini italiani. Si tratta di temi affrontati da numerosi eventi ospitati dalla Capitale, appuntamenti all’insegna della divulgazione medica per restare aggiornati sugli ultimi sviluppi in materia di medicina high tech.

Conferenze e fiere, l'offerta della Capitale e le opinioni di VillaMafalda

Si parte dall'European Conference on Optical Communication, prevista per l'ultima settimana del mese, che si concentrerà sul tema delle comunicazioni ottiche. Si tratta di un ambito di ricerca dalle importantissime applicazioni mediche, alla base di tecniche come l'endoscopia e la fibroscopia. L'utilizzo delle fibre ottiche ha permesso agli esperti di sviluppare strumenti a bassa invasività, che possono essere introdotti nel corpo del paziente per effettuare rilevazioni precise anche in aree piuttosto delicate, come le arterie coronarie, ma non solo. La casa di cura Villa Mafalda evidenzia per esempio i vantaggi dell'endoscopia digestiva, tecnica che prevede l'inserimento di uno strumento che sfrutta microcamere e fibre ottiche per donare al dottore una visuale 'dall'interno' dell'organo da operare. Molto interessante anche il secondo workshop SIAPeC IAP del 21 settembre, che si è concentrato sul tema della ginecologia. Si tratta di un ambito medico che è stato pesantemente influenzato dall'utilizzo di tecnologie avanzate come la robotica, che hanno reso gli interventi chirurgici molto più semplici ed efficaci per le pazienti. È infatti quella della ginecologia la branca medica all'interno della quale si effettua il maggior numero di interventi con strumenti robotici. I trattamenti con l'ausilio dei robot-chirurghi assicurano infatti una maggiore precisione e limitano al minimo rischi e possibilità di complicazioni in fase di intervento e riabilitazione.

Villa Mafalda recensioni su intelligenza artificiale e robotica in campo medico

Quello della robotica in sala operatoria è un tema osservato con interesse dalle più diverse discipline. Anche la clinica Villa Mafalda e il suo reparto oftalmologico AktiVision (www.aktivision.it) si sono espressi con positività commentando la notizia di un intervento al tessuto oculare effettuato dal robot Preceyes, capace di eliminare l'impatto dei tremori della mano umana sul risultato dell'operazione. Stando alle recensioni e alle opinioni di AktiVision, la crescente precisione è una caratteristica fondamentale dell'oculistica moderna, che fa oggi largo uso di strumenti laser, e potrebbe in futuro integrare maggiormente nella sua pratica l'utilizzo di robot ancora più accurati. La robotica sarà un tema affrontato anche durante l'attesissima Make Faire di ottobre a Roma, una delle fiere più importanti sulla tecnologia. Tra le branche scientifiche e tecniche alle quali l’evento dedica spazio, insieme allo sviluppo di robot, spicca anche il tema dell'Intelligenza Artificiale, da tempo sotto stretta osservazione dalla comunità medica. Le applicazioni dell'IA al lavoro quotidiano in ambulatorio e sala operatoria sono le più diverse. Villa Mafalda indica le potenzialità degli algoritmi per l'analisi dei big data, che potrebbero in futuro rivelarsi estremamente efficaci per la diagnostica. Interessanti anche le applicazioni nel campo della preparazione della terapia più adatta al paziente e agli sviluppi della medicina personalizzata. La Capitale offre dunque un panorama interessante per quanto riguarda gli eventi dedicati all'innovazione in campo medico. Una serie di conferenze, recensioni, meeting e fiere che illustrano i recenti sviluppi tecnologici e le opportunità che le migliori cliniche potrebbero sfruttare per offrire ai pazienti un servizio sanitario ancora più efficace.

recensioni Villa Mafalda


ARTICOLI CORRELATI
I PIU' LETTI IN SALUTE E BENESSERE I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
La remissione completa e stabile di tumori della mammella e della prostata senza intervento chirurgico, chemio o radio
2
L’unica misura realmente efficace per contenere l’inarrestabile diffusione del cancro, è la prevenzione farmacologica
3
Il caso clinico: Un bimbo presenta alla nascita una neoformazione di 6 cm all’arto inferiore destro, asportata dopo soli 12 giorni di vita
4
In 3 mesi con la cura Di Bella una riduzione della massa tumorale di oltre il 50%, dato certificato e firmato da un oncologo che consiglia il proseguimento del MDB
5
Il ruolo cancerogeno svolto da fattori ambientali è sempre più rilevante
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]
EDitt | Web Agency