Lunedì 20 Gennaio 2020 ore 09:55
PREMIO NOBEL 2018
Nobel 2018 per la Medicina va alle scoperte anticancro
James P. Allison e a Tasuku Honjo hanno vinto il premio per la scoperta dell'immunoterapia anticancro

Quest'anno ad ottenere l’ambito  premio Nobel per la Fisiologia e la Medicina 2018 sono stati  James P. Allison e a Tasuku Honjo per la scoperta dell'immunoterapia anticancro. Il Karolinska Institutet di Stoccolma in Svezia lo ha annunciato in diretta su internet e sui social network. Il prestigioso riconoscimento ammonta  a 9 milioni di corone svedesi,  oltre 871 mila euro.

Il cancro è la malattia mortale che uccide  milioni di persone di tutte le  età ogni anno ed è una delle più grandi piaghe per la salute dell'umanità. I vincitori del premio Nobel 2018  hanno studiato  la capacità del nostro sistema immunitario di attaccare le cellule tumorali, da ciò hanno stabilito un principio totalmente nuovo per la terapia del cancro. Hanno mostrato come diverse strategie per inibire i 'freni' posti al sistema immunitario possano essere adoperate nel trattamento del cancro, e le loro scoperte sono oggi un punto di riferimento nella lotta contro i tumori.

Tasuku Honjo ha scoperto una proteina presente sulle cellule immunitarie, rivelando la sua funzione, appunto, di 'freno' del sistema di difesa dell'organismo, quando intraprende un diverso meccanismo di azione. Le terapie basate sulla sua scoperta si sono rivelate sorprendentemente efficaci nella lotta contro il cancro.

Anche l'altro scienziato insignito del maggiore riconoscimento nel settore della Medicina, James P. Allison, ha studiato la proteina che funziona da freno del sistema immunitario, e si è reso conto del potenziale terapeutico di un sistema che possa liberare tale freno, scatenando le nostre cellule immunitarie per attaccare i tumori. Inoltre ha sviluppato questo concetto in un nuovo approccio per il trattamento dei pazienti. Fino all'arrivo di queste scoperte, i progressi nello sviluppo clinico delle immunoterapie erano stati modesti: la terapia dei 'checkpoint immunitari', così è stata ribattezzata la nuova strada inaugurata da Honjo e Allison, ha dunque rivoluzionato il trattamento del cancro e cambiato radicalmente il modo in cui i clinici gestiscono oggi questa patologia.

Foto presa dal profilo Instagram ufficiale 

 

Leggi anche:

Ospedali Lazio: Ogni anno almeno 100 aggressioni a personale sanitario

Intervista a Sandra Petrignani: "Natalia Ginzburg era una Corsara"

Salute: nel silenzio i 20 mila in corteo contro le terapie coercitive

 


ARTICOLI CORRELATI
E' Reato di guarigione indebita se il paziente dopo il fallimento di terapie ufficiali osa guarire col Metodo Di Bella
Le pubblicazioni sul MDB su 773 casi di patologie neoplastiche, documentano i risultati nella terapia dei tumori
La giornalista yemenita, premio Nobel per la Pace nel 2011, è diventata consulente per la promozione dei diritti umani
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Il blitz all'alba è ancora in corso su Viterbo, Frosinone, fino a Reggio Calabria
Data di pubblicazione: 2020-01-20 08:07:29
1
In alcune aree, tra cui l'Europa occidentale, è impossibile inviare contenuti multimediali quali video e messaggi vocali
Data di pubblicazione: 2020-01-19 19:04:08
2
Il blitz all'alba è ancora in corso su Viterbo, Frosinone, fino a Reggio Calabria
Data di pubblicazione: 2020-01-20 08:07:29
1
Il presidente del gruppo Goia: "Abbiamo creduto nel governo giallo-verde, ora siamo di nuovo spremuti come limoni"
Data di pubblicazione: 2020-01-10 12:30:56
2
I soccorsi sanitari hanno constatato lo schiacciamento degli arti inferiori, disponendo il trasporto attraverso l'eliambulanza al Policlinico Agostino Gemelli di Roma FOTO
Data di pubblicazione: 2020-01-11 19:27:55
3
Poco prima delle 6:00 un’abitazione in via Fontanelle è andata a fuoco, sembrerebbe a causa di un cortocircuito
Data di pubblicazione: 2020-01-01 13:04:10
4
Incidente stradale sulla Strada Statale 4, in cui sono rimaste coinvolte due autovetture
Data di pubblicazione: 2020-01-05 16:03:59
5
I Monti Prenestini sono molto ricchi di biodiversità. Oltre al ritorno del cervo, anche la presenza del gatto selvatico, dato quasi per estinto, è un segnale molto importante
Data di pubblicazione: 2020-01-12 17:50:49
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA
4
DOMENICA 17 - PALAZZO DORIA PAMPHILJ
5
IL SINDACO SANNA: "COLLEFERRO DIFFERENZIA AL 70%, ROMA AL 46%"
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]