Lunedì 21 Gennaio 2019 ore 14:31
POLITICA EUROPEA
Il Presidente della Camera Fico: Il Governo deve dialogare con l'Europa
'Non c’è nessun motivo da parte della Commissione di andare contro qualcosa o qualcuno ma di elaborare insieme la strada migliore sulla manovra'

“Non c’è nessun motivo da parte della Commissione di andare contro qualcosa o qualcuno ma di elaborare insieme la strada migliore sulla manovra”. Lo ha dichiarato il presidente della Camera Roberto Fico, a margine dell’incontro con il commissario europeo per gli Affari economici e monetari Pierre Moscovici. “Anche il governo – ha detto Fico – deve dialogare con l’Europa perché siamo in Europa e la Commissione deve dialogare perché è la Commissione che poi dovrà lavorare con il nostro ministro dell’Economia, con il nostro governo e quindi sulla manovra, nel rispetto delle funzioni istituzionali”. “Quando si mettono al centro la cooperazione e gli obiettivi politici, spiegare al meglio ciò che si deve fare perché si vuole fare, allora a quel punto credo che tutto può andare per il meglio, senza alcun problema” ha concluso Fico.


“Si sente l’esigenza di abbassare i toni, di uscire dalle dichiarazioni mediatiche interne nella politica perché nella politica ci sono margini di dialogo”. “È stato messo al centro il dialogo” ha ribadito più volte il presidente Fico. Su Moscovici ha dichiarato che “si è detto d’accordo anche rispetto alla lotta alla povertà, che è uno degli obiettivi portanti”. “Nessuno vuole attaccare nessun’altro, ma al centro ci sono i lavori che si faranno con la manovra e con la Commissione” ha concluso Fico.

 

Agenzia Dire

Leggi anche:

Roma, Salvini: "buche e rifiuti li vedo anch'io", stoccata alla Raggi

Fiumicino, Morta la donna di 39 anni scomparsa

Sutri, Gravi minacce al collaboratore di Sgarbi


ARTICOLI CORRELATI
"Il mio obiettivo è il 'no way' australiano. Sbarcati 27 minori"
Il Governo italiano continua l'affannosa ricerca di miliardi per coprire la manovrina
L'ex Iena controllerà i concorsi universitari
I PIU' LETTI IN POLITICA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
2
"Purtroppo, anche persone colte come Sgarbi, dimostrano di essere ignoranti a proposito della figura infermieristica"
3
Chiuse le indagini: la Raggi potrebbe rispondere di falso per la nomina di Renato Marra e di abuso d'ufficio per quella di Romeo
4
I controlli dei dipendenti pubblici assenti per malattia da settembre saranno svolti dell'INPS e non più dalle Asl e i medici potranno bussare alla porta dei malati più di una volta al giorno
5
"Era il polmone verde della città di Roma, con un'amministrazione comunale che si dimentica di organizzare la manutenzione, il controllo e la prevenzione"
1
Felicetto Angelini che ha annunciato la sua ricandidatura per la lista “Insieme Artena Rinasce”
2
Sarà valida anche per le nuove aziende
3
Dopo la formalizzazione della nomina in consiglio di amministrazione, sottoscriverà il contratto
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]
EDitt | Web Agency