Giovedì 21 Febbraio 2019 ore 02:22
AGGRESSIONE
Fonte Nuova, A giugno aggredirono persona in un bar, fermati 2 ragazzi
Un ragazzo romano di 26 anni e uno straniero di 27, hanno chiesto ad una ragazzo di offrirgli da bere ma questi si è rifiutato

A giugno, all’interno di un bar, un ragazzo romano di 26 anni e uno straniero di 27, hanno chiesto ad una ragazzo di offrirgli da bere ma questi si è rifiutato.

Al momento di andare via, i due lo hanno raggiunto fuori del locale e lo hanno aggredito con calci e pugni, fino a fargli perdere i sensi, provocandogli svariate lesioni giudicate guaribili in 25 giorni.

Il giorno dopo la vittima si è rivolta alla Polizia di Stato per sporgere denuncia di quanto accaduto, fornendo descrizioni dettagliate dei suoi aggressori.

Sono partite da lì le indagini degli agenti del commissariato Fidene, che hanno portato all’identificazione dei responsabili, entrambi pregiudicati residenti a Fonte Nuova.

Inviati documenti e testimonianze raccolte all’Autorità Giudiziaria, quest’ultima ha emesso un’ordinanza di misura cautelare agli arresti domiciliari alla quale i poliziotti hanno dato esecuzione.


ARTICOLI CORRELATI
Nel sinistro sono rimasti gravemente feriti marito e moglie, poi operati d'urgenza e fuori pericolo, e il figlio 19enne, che è apparso subito in gravissime condizioni
La psicoterapeuta della casa famiglia chiusa per presunti abusi e maltrattamenti risponde alle accuse sui giornali
Il 53enne è stato colpito con un coltello da cucina e ha presentato profonde ferite alla regione ascellare sinistra
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Tre casi registrati tra Montesacro e il quartiere africano. Fatti che passano in secondo piano rispetto alle altre storie di cronaca nera
5
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
1
In via Patatona 7, un uomo rimaneva incastrato sotto un macchinario del tipo Bobcat, un piccolo mezzo cabinato, capovolto per motivi ancora sconosciuti
2
È questa la convinzione dei Carabinieri che indagano sulla morte della diciottenne e che hanno raccolto una monumentale informativa
3
La donna veniva picchiata davanti ai figli: una volta è stata chiusa fuori casa nuda
4
Il Prof. Carmelo Lavorino Consulente della Difesa della Famiglia Mottola si dice stupito e infastidito
5
Blitz all'alba dei Carabinieri della Forestale. Sotto sequestro anche 25 autocarri
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]
EDitt | Web Agency