Giovedì 15 Novembre 2018 ore 19:40
SERIE A
Il Frosinone non va oltre il pari, contro l'Empoli il finale è 3-3
Continua la ricerca della prima vittoria in campionato dei ciociari, Frosinone - Empoli termina con un pirotecnico 3-3

Sembrava tutto fatto quando Ciofani metteva a segno il del 3-2 ma così non è stato, Uçan agguanta i ciociari e fissa il risultato sull 3-3. Potrebbe essere questa la frase che meglio racchiude il match andato di scena oggi allo Stirpe tra Frosinone ed Empoli, partita altalenante dalle mille emozioni che ha visto le due squadre dividersi la posta in palio. 

Pronti via ed è subito il Frosinone a passare in vantaggio grazie ad una autorete di Silvestre che nel tentativo di allontanare un cross di Zampano svirgola il pallone mettendolo nella sua porta; un piccolo aiutino particolarmente gradito dal Frosinone. Nonostante il vantaggio i ciociari non riescono però a tenere in mano il pallino del gioco in quanto la squadra di Longo ha palesi difficoltà nell'impostare, tutto ciò va a vantaggio dell'Empoli che poco dopo trova il gol del pareggio con Zajc bravo a battere Sportiello con un tiro partito dal cuore dell'area di rigore, squadre al riposo sul risultato di 1-1.

Nella ripresa parte subito forte l'Empoli, è infatti ad inizio tempo che arriva il gol del 1-2 messo a segno da Silvestre abile a sfruttare una dormita della difesa del Frosinone su calcio d'angolo; un gol che scatena i fischi e la contestazione dei tifosi di casa che vedono avvicinarsi lo spettro dell'ennesima sconfitta. Come chiesto a gran voce dai tifosi il Frosinone non molla e grazie a Ciofani ribalta la partita, l'attaccante di Cerchio mette a segno prima il rigore (assegnato dal VAR, n.d.r) del 2-2 e poi con un tiro da fuori fa 3-2 nel giro di pochi minuti. L'estasi del pubblico giallazzuro dura però poco in quanto il Frosinone, quando sembrava riuscire a controllare la gara, si fa riagguantare sul 3-3 a causa di un grandissimo gol di Uçan direttamente da azione d'angolo. 

 

Al termine del match ne viene fuori un pari che non serve a nessuna delle due squadre in quanto entrambe rimangono pienamente impantanate nelle zone basse della classifica. In casa Frosinone continua il ritiro in vista del prossimo match che ci sarà domenica prossima alle 15:00 contro la Spal in un altro scontro salvezza. 


ARTICOLI CORRELATI
N'Zonzi porta in vantaggio i giallorossi, poi ci pensa Dzeko a mettere al sicuro il risultato
I Ciociari trovano la prima vittoria fuori casa battendo l’Empoli per 1-2 grazie ad una doppietta di Ciofani
La Roma batte 2-0 l’Empoli nel posticipo serale grazie al solito Dzeko, autore di un’altra doppietta che gli consente di entrare nella storia del club
I PIU' LETTI IN SPORT I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
La Roma batte il Pescara in trasferta per 1-4 e guadagna punti sul Napoli, adesso a meno quattro in classifica
2
Seconda sconfitta di fila per la Lazio che dopo il KO contro la Fiorentina cade in casa contro l’Inter per 1-3 e rischia di perdere il quarto posto in classifica
3
Stasera torna il Derby del Cuore. Attori, cantanti e calciatori di Roma e Lazio si sfidano per solidarietà
4
Arriva il fischio finale, finisce in pareggio la grande sfida al San Paolo. Il Napoli è più tambureggiante in attacco, ma non trova il gol
5
Il giocatore era rientrato dal Pescara, che ha acquistato la metà di Caprari
1
I capitolini vincono a Capo D'Orlando grazie alle triple di Chessa e alla freddezza di Nic Moore nel quarto quarto
2
I giallorossi vanno in vantaggio con Juan Jesus, poi si scatenano nella ripresa: Schick ritrova il gol ed El Shaarawy fa doppietta
3
Luciano Andreotti, sindaco di Grottaferrata, comune capofila di Castelli2020: "Un progetto bello e dalle prospettive interessanti e stimolanti"
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]
EDitt | Web Agency