Sabato 29 Febbraio 2020 ore 13:53
SANITA'
Regione Lazio, Da domani stop al certificato medico a scuola
L'assessore Alessio D'Amato: "Una scelta che riduce la burocrazia senza abbassare i livelli della prevenzione"

A partire da domani nella Regione Lazio non sarà più necessario per le famiglie portare il certificato medico per le assenze per malattia superiori ai cinque giorni. Oggi infatti è stata pubblicata sul Burl la legge che prevede disposizioni sulle semplificazioni sulle certificazioni sanitarie in ambito scolastico.

Alessio D'Amato, assessore regionale alla Sanità e all’Integrazione Sociosanitaria ha parlato di "un’importante semplificazione che porta meno burocrazia per le famiglie e gli istituti scolastici". "Una scelta - ha commentato l'assessore - che riduce la burocrazia senza abbassare i livelli della prevenzione in una Regione come il Lazio che è leader in Italia per quanto riguarda le coperture vaccinali e che ha esteso la continuità assistenziale pediatrica anche al sabato, la domenica e nei festivi". 

L’abolizione del certificato scolastico è esclusa unicamente nei casi in cui venga richiesta la certificazione per misure di profilassi previste a livello nazionale e internazionale per esigenze di sanità pubblica.

 

Leggi anche:

Lazio, Zingaretti: Non servirà più certificato medico per assenze scuola

Vaccini: Marcia indietro. A scuola con autocertificazioni


ARTICOLI CORRELATI
3 medici sono stati deferiti in stato di libertà alla competente Autorità giudiziaria
Il tecnico non parla della diatriba Lotito-tifosi e fa la conta dei calciatori a disposizione per la gara di Genova
"Auspichiamo che il Ministero della Salute valuti al più presto di farlo rientrare tra i necessari anche per accedere a scuola"
I PIU' LETTI IN POLITICA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Vicende continue portano l'amministrazione De Angelis a essere oggetto di notizia ma, in apparenza, non per la realizzazione del programma elettorale in cui l'elettorato sperava.
Data di pubblicazione: 2020-02-29 13:34:08
2
Martedì 10 Marzo ore 9.30 - Sala Conferenze ANCI Nazionale, Via dei Prefetti 46. Roma
Data di pubblicazione: 2020-02-29 10:25:01
1
Indicazioni e divieti per difendersi dal Coronavirus, il pericolo pubblico numero uno in questo momento
Data di pubblicazione: 2020-02-23 10:25:41
2
Ritorna la giunta De Angelis interamente immutata; tuttavia le critiche all'operato del sindaco si fanno sempre più insistenti anche da parte di suoi ex strenui difensori
Data di pubblicazione: 2020-02-26 16:14:40
3
Le principali azioni sono volte al soccorso e all’assistenza della popolazione eventualmente interessata dal contagio
Data di pubblicazione: 2020-02-25 19:29:58
4
Martedì 10 Marzo ore 9.30 - Sala Conferenze ANCI Nazionale, Via dei Prefetti 46. Roma
Data di pubblicazione: 2020-02-29 10:25:01
5
Vicende continue portano l'amministrazione De Angelis a essere oggetto di notizia ma, in apparenza, non per la realizzazione del programma elettorale in cui l'elettorato sperava.
Data di pubblicazione: 2020-02-29 13:34:08
1
La mozione approvata è frutto di una sintesi tra 3 mozioni presentate da Fabrizio Ghera (Fdi), Marco Vincenzi (Pd) e Marco Cacciatore (M5s)
Data di pubblicazione: 2020-02-06 16:53:07
2
Il sindaco di Cisterna: “Occorre accelerare su questo tema; il territorio non può aspettare altri 10 anni"
Data di pubblicazione: 2020-02-05 15:19:04
3
"Indicazioni per la gestione degli studenti e dei docenti di ritorno o in partenza verso aree affette della Cina"
Data di pubblicazione: 2020-02-02 08:02:06
4
Il 29 marzo gli italiano saranno chiamati a votare per tagliare i parlamentari, senatori e deputati
Data di pubblicazione: 2020-02-18 13:53:40
5
Indicazioni e divieti per difendersi dal Coronavirus, il pericolo pubblico numero uno in questo momento
Data di pubblicazione: 2020-02-23 10:25:41
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]