Domenica 20 Ottobre 2019 ore 08:47
LA TRAGEDIA DI SAN LORENZO
Cisterna di Latina, Tanti giovani ai funerali di Desirée
Uno striscione con la scritta "Giustizia per Desirée" e la canzone di Jovanotti "Per te" per l'ultimo saluto alla ragazza

Si sono svolti oggi pomeriggio a Cisterna di Latina i funerali della giovane Desirée Mariottini, la sedicenne trovata morta all'interno di uno stabile occupato nel quartiere di San Lorenzo. L'ultimo saluto alla ragazza è stato accompagnato da un lungo striscione con la scritta "Giustizia per Desirée", palloncini colorati, rose bianche e fuochi d'artificio.

Le esequie della ragazza, a cui hanno partecipato tantissimi giovani, si sono aperte sulle note della canzone "Per te" di Jovanotti. Don Livio Fabiani, durante l'omelia, ha chiesto ai rappresentati dello Stato "di vigilare, controllare ed intervenire a tempo debito contro ogni forma di violenza, senza aspettare che questa esploda e si debba ripetere quanto oggi stiamo facendo". Una zia di Desirée ha spiegato come la famiglia sia "perseguitata dal dubbio di non aver fatto abbastanza". I genitori della ragazza, invece, in presenza dell'avvocato di famiglia, non hanno voluto rilasciare dichiarazioni.

 

Leggi anche:

Omicidio Desirée, Berdini: "A San Lorenzo si può fare qualunque cosa"

San Lorenzo, presi 2 senegalesi, avrebbero violentato e ucciso Desirée


ARTICOLI CORRELATI
Nella chiesa degli Artisti le esequie del cantautore romano
Il nigeriano Chima Alinno viene incastrato dalle dichiarazioni di alcune persone e dalle tracce del suo Dna
La 16enne di Cisterna di Latina è stata trovata cadavere all'alba dello scorso 19 ottobre in un palazzo abbandonato nel quartiere romano di S. Lorenzo
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Dolore e sgomento in città con diverse testimonianze di vicinanza davanti la casa di famiglia
Data di pubblicazione: 2019-10-11 14:10:37
2
Agli occhi di chi impattava dal vivo -o peggio in tv- con lui, Beppe appariva un personaggio ostico, scostante, presuntuoso, arrogante
Data di pubblicazione: 2019-10-09 07:00:00
3
È quanto accaduto nel weekend nella cittadina casilina, a seguito della richiesta di aiuto della madre, ferita dall’ennesima aggressione subita per futili motivi
Data di pubblicazione: 2019-10-15 12:20:09
4
Ancora non si conoscono le generalità della vittima. La Polizia ferroviaria sta indagando
Data di pubblicazione: 2019-10-12 11:25:09
5
I due sono stati rintracciati dai Carabinieri nei pressi della stazione ferroviaria
Data di pubblicazione: 2019-10-02 08:16:37
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]