Martedì 16 Luglio 2019 ore 04:41
LA TRAGEDIA DI SAN LORENZO
Cisterna di Latina, Tanti giovani ai funerali di Desirée
Uno striscione con la scritta "Giustizia per Desirée" e la canzone di Jovanotti "Per te" per l'ultimo saluto alla ragazza

Si sono svolti oggi pomeriggio a Cisterna di Latina i funerali della giovane Desirée Mariottini, la sedicenne trovata morta all'interno di uno stabile occupato nel quartiere di San Lorenzo. L'ultimo saluto alla ragazza è stato accompagnato da un lungo striscione con la scritta "Giustizia per Desirée", palloncini colorati, rose bianche e fuochi d'artificio.

Le esequie della ragazza, a cui hanno partecipato tantissimi giovani, si sono aperte sulle note della canzone "Per te" di Jovanotti. Don Livio Fabiani, durante l'omelia, ha chiesto ai rappresentati dello Stato "di vigilare, controllare ed intervenire a tempo debito contro ogni forma di violenza, senza aspettare che questa esploda e si debba ripetere quanto oggi stiamo facendo". Una zia di Desirée ha spiegato come la famiglia sia "perseguitata dal dubbio di non aver fatto abbastanza". I genitori della ragazza, invece, in presenza dell'avvocato di famiglia, non hanno voluto rilasciare dichiarazioni.

 

Leggi anche:

Omicidio Desirée, Berdini: "A San Lorenzo si può fare qualunque cosa"

San Lorenzo, presi 2 senegalesi, avrebbero violentato e ucciso Desirée


ARTICOLI CORRELATI
Nella chiesa degli Artisti le esequie del cantautore romano
Il nigeriano Chima Alinno viene incastrato dalle dichiarazioni di alcune persone e dalle tracce del suo Dna
Le esequie, celebrate dal vescovo Domenico Pompili, si sono tenute in un'enorme tensostruttura
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Tre casi registrati tra Montesacro e il quartiere africano. Fatti che passano in secondo piano rispetto alle altre storie di cronaca nera
5
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
1
“Miss Mamma Italiana” è il primo concorso nazionale di bellezza e simpatia
2
Un'intensa perturbazione sull'Italia causerà forti piogge e un brusco calo delle temperature
3
Impatto tra un'Audi A3 e una Fiat Panda. Uno dei feriti è in terapia intensiva al San Camillo di Roma
4
Il 23enne, già sottoposto agli arresti domiciliari per le continue aggressioni alla donna, deve rispondere delle accuse detenzione illegale di armi, atti persecutori e trattamento illecito di dati personali
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]