Lunedì 20 Maggio 2019 ore 18:43
LAVORO
Sanità Lazio, 8 e 9 novembre sciopero dei lavoratori Cup
Domenica Teramo (Cobas): "La giunta Zingaretti continua a non comprendere quanto stanno rivendicando da oltre due mesi i lavoratori del sistema sanitario della Regione Lazio, precari da decenni"

"L'8 e il 9 novembre sciopereranno e manifesteranno i dipendenti delle società che gestiscono in appalto i servizi Cup-Recup-servizi amministrativi delle Aziende Sanitarie e ospedaliere della Regione Lazio". Ad annunciarlo è Domenico Teramo, rappresentante dei Cobas del Lavoro Privato di Roma.

"La giunta Zingaretti - prosegue Teramo - continua a non comprendere quanto stanno rivendicando da oltre due mesi i lavoratori del sistema sanitario della Regione Lazio, precari da decenni".

"I lavoratori - aggiunge il rappresentante dei Cobas, chiedono banalmente la corretta applicazione delle clausole sociali previste dalle normative, clausole che la commissione aggiudicatrice della Regione Lazio ha 'beatamente' ignorato affidando l'appalto dei servizi Cup-Recup-amministrativi a società (Gpi e Sds) che hanno presentato offerte economiche evidentemente basse, offerte che prevedono il taglio delle retribuzioni attraverso il mancato riconoscimento degli scatti di anzianita' e il demansionamento di tutto il personale. Ciò in spregio delle cosiddette clausole sociali previste dalle leggi e dai contratti collettivi applicati, nonchè in spregio della regola, prevista anche dal bando di gara, che i minimi salariali previsti dai Ccnl sono inderogabili".

 

Leggi anche:

Sanità Lazio, Cup, Mattia: Al lavoro per garantire salari e occupazione

Sanità Lazio, Sindacati: 3 settembre manifestazione lavoratori Cup


ARTICOLI CORRELATI
Domenico Teramo dell'esecutivo nazionale Cobas Lavoro Privato: "Non si risana la sanità del Lazio sulla pelle di migliaia di lavoratori"
L'intervista ai candidati in lizza per la nomina a Rettore
"Non permetteremo che servizi primari per le persone come i centri di prenotazione siano messi a rischio"
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Tre casi registrati tra Montesacro e il quartiere africano. Fatti che passano in secondo piano rispetto alle altre storie di cronaca nera
5
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
1
I dissidi tra padre e figlia erano frequenti. E' da capire se la giovane donna abbia agito per difendersi da un'aggressione del padre
2
Da segnalare che all'interno della stazione ferroviaria di Frosinone manca un sistema di videosorveglianza
3
E così, da cinquant'anni pare non si possa essere di "sinistra", senza essere antifascisti...
4
Sequestrati beni per circa 2,5 milioni di euro
5
La donna è stata operata ed è ricoverata in prognosi riservata
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]