Giovedì 15 Novembre 2018 ore 20:39
GIOVEDI' 8 NOVEMBRE
Caterina de' Medici, regina di Francia arriva alla Libreria Eli di Roma
Marcello Simonetta presenterà la sua ultima biografia, "Caterina de' Medici, storia segreta di una faida familiare"

Il libro. Nel 1519 Caterina de’ Medici, appena nata, rimane orfana  di entrambi i genitori; nel 1527 si ritrova sola, senza alcuna protezione, ostaggio dei nemici della sua famiglia, prigioniera  in un convento di monache; nel 1533 sposa Enrico di Valois,  uno dei figli del re di Francia, che è innamorato di un’altra donna, molto più anziana di lei; nel 1544, dopo anni di dolorosissima sterilità, riesce a partorire il primo figlio, che viene affidato però all’amante del marito; nel 1545 cade da cavallo e rischia  di spezzarsi la schiena; nel 1554 promuove una guerra contro  il lontano cugino Cosimo de’ Medici che finisce in disastro;  nel 1559 rimane vedova. E diventa regina di Francia. Quella della giovane Caterina, racconta Marcello Simonetta, è  la storia romanzata del lungo apprendistato di una bambina che tra lutti, pericoli e tradimenti si prepara a diventare regina di Francia. Ma è anche la storia della guerra fratricida che legherà per sempre il destino dei Medici a quello di un’altra potente famiglia fiorentina, gli Strozzi, epigoni falliti della libertà d’Italia: “dei disperati, a loro modo titanici”. Per molti secoli, Caterina è stata considerata una regina dispotica e spietata, dedita all’occultismo  e alla magia nera. Questo libro ci dipinge invece una donna molto più complessa, capace di attraversare tempi convulsi esercitando semplicemente il potere che le spettava.

Giovedì 8 Novembre alla Libreria Eli, viale Somalia, 50 A, ore 18,30.

Marcello Simonetta. Laureato a Roma e dottorato a Yale, insegna Storia europea e Teoria politica a Parigi ed è stato documentarista, curatore  di mostre e consulente storico per videogiochi di grande successo. Oltre a L’enigma Montefeltro (Rizzoli 2008 - BUR 2017), tradotto in sei lingue, è autore di Volpi e leoni: i misteri dei Medici (BUR 2017), i primi due episodi della trilogia medicea di cui il presente libro è l’ultimo, autonomo sequel. Scritti nella vena di narrative non-fiction, sono popolati da personaggi che riservano ancora molte sorprese a chi voglia rileggerli nelle pieghe dei dispacci diplomatici, decifrati per la prima volta, e al di là delle versioni ufficiali.

Leggi anche:

Musei nel Lazio, nominati nuovi direttori in diversi siti. Ecco i nomi

Un viaggio alla scoperta dei luoghi piú belli del Lazio

Cosa è cambiato nel mondo delle arti durante questi anni del XXI secolo?

 


ARTICOLI CORRELATI
Aperitivo letterario con Mariagloria Fontana e il suo romanzo, e Sigfrido Ranucci di Report Raitre, martedì 17 aprile ore 18,30
La Libreria ELI ospita la presentazione del romanzo noir di Daniele Autieri "Ama il nemico tuo"
Mercoledì 23 maggio, alle ore 20 in viale Somalia 50A, Giampiero Mughini presenta il suo ultimo libro, "Era di maggio"
I PIU' LETTI IN CULTURA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
2
Ci scrive uno degli alunni della V elementare nella quale insegnava il maestro Alberto Manzi
3
"Il più grande sepolcro circolare dell'età antica, grazie al finanziamento di 6 milioni di euro arrivato dalla fondazione Tim tornerà al suo splendore"
4
LA PREZIOSA OPERA DI BRONZO "MITO MEDITERRANEO" Roma assegnato il premio Capitale Fair Play Italia 2017 a Sergio Pirozzi
“Mito Mediterraneo” realizzata dalla Scultrice Alba Gonzales, sono stati: Sergio Pirozzi, Sindaco di Amatrice, Capitale Fair Play Italia 2017
5
Potrebbe trattarsi addirittura di un antico albergo dell'età imperiale
1
L'antica e nobile città di Tusculum patria di Monte Porzio Catone, Grottaferrata, Monte Compatri
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]
EDitt | Web Agency