Giovedì 15 Novembre 2018 ore 19:35
OCCUPAZIONI ABUSIVE
Latina, Sgomberati 14 immobili, ripristinata legalità al "Colosseo"
Nessuno dei 13 occupanti ha fatto ricorso alle soluzioni di sostegno offerte dai Servizi Sociali del Comune di Latina

La Polizia di Stato – Questura di Latina  nella mattinata odierna, ha eseguito le operazioni di sgombero e restituzione al legittimo proprietario 14 immobili ubicati nel capoluogo in via Bruxelles, nel complesso residenziale noto come “Colosseo” di proprietà dell’INPS. 

Tale attività di contrasto al fenomeno delle occupazioni abusive di immobili, è stata decisa in  Prefettura in sede di Comitato per l’Ordine e Sicurezza Pubblica, così come recentemente sollecitato dalle direttive del Ministero dell’Interno, mirate al ripristino della legalità e al recupero delle aree degradate dei centri urbani.

Le operazioni si sono svolte in sinergia con altre forze di Polizia, Polizia Locale, Arma dei Carabinieri, Vigili del Fuoco e Servizi Sociali del Comune, presso l’enorme costruzione edilizia composta da 14 scale (dalla A alla P) alta otto piani, di cui,  il primo e secondo piano, destinati ad uso ufficio, i restanti piani destinati ad uso abitativo.

Nel corso degli anni, buona parte degli stabili ad uso ufficio sono stati illegittimamente occupati da famiglie e/o da singoli individui, alcuni dei quali con precedenti penali e di polizia, che ne hanno altresì trasformato la conformazione interna, mediante lavori edilizi abusivi, al fine di renderli abitabili; alcune unità sono state trovate prive di occupanti.

In particolare sono stati eseguiti 14 sequestri da parte della P.G. operante, con il contestuale deferimento all’A.G. di 10 persone.

In totale hanno lasciato gli stabili, 13 occupanti, tre dei quali minori: nessuno di essi ha fatto ricorso alle soluzioni di sostegno offerte dai Servizi Sociali del Comune di Latina, presenti sul posto.

Sono state recuperate sei bombole del gas, che venivano utilizzate all’interno degli uffici per uso cucina; sono stati altresì rilevati numerosi allacci di fortuna alla rete elettrica.

(Foto di repertorio)


ARTICOLI CORRELATI
Situazioni delicate in alcuni sottopassi, alcuni residenti commentano la situazione su Facebook
Evasione milionaria: sequestrati 53 immobili tra Lazio, Veneto ed Emilia e anche 6 auto per un totale di 10 milioni
Sequestro di immobili riconducibili a tre società romane operanti nel settore del commercio all’ingrosso di prodotti elettronici e di informatica
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
Tre casi registrati tra Montesacro e il quartiere africano. Fatti che passano in secondo piano rispetto alle altre storie di cronaca nera
1
Si tratta di prodotti per l'estetica, prodotti elettrici ed elettronici per la cura del corpo, prodotti per capelli, cosmetici, depilatori elettrici
2
Sul posto due squadre del Comando dei Vigili del fuoco di Roma con il supporto di autogru
3
L’incidente questa mattina intorno alle 6.40, tra un camion e un furgone. Si transita su due corsie
4
Il docente, appena quarantenne, insegnava presso il locale liceo scientifico. Il suo corpo è stato trovato adagiato come se riposasse
5
L'epicentro è satto localizzato in un'area di campagna, vicino a via Piazza di Mario
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]
EDitt | Web Agency