Lunedì 10 Dicembre 2018 ore 15:55
CRIPTOMONETE
Come può la Juventus lanciare la sua Criptomoneta e avere effetto?
Le criptomonete rappresentano una tendenza che negli ultimi anni si è molto diffusa

Come può la Juventus lanciare la sua Criptomoneta ed avere effetto?

Le criptomonete sono una tendenza che negli ultimi anni si è molto diffusa. Grazie a questa maniera di cercare risorse economiche le imprese e anche i progetti possono avere l’opportunità di conseguire tutto quello di cui hanno bisogno per cominciare un nuovo progetto o attività.

Questa tendenza è arrivata al football dove la Juventus ha deciso di lanciare un token di criptomoneta per aumentare la sua base di fan. Adesso questo club ha un totale di 340 milioni di fan e anche una rete social di più di 60 milioni di seguaci.

Una criptomoneta è una valuta decentralizzata e digitale. Una delle criptomonete più nota è Ethereum bitcoin. Molte persone possono essere proprietarie di questa moneta ed è molto sicura perché non è centralizzata su nessuna organizzazione.

Quale è la proposta della Juventus?

Questa iniziativa vuole approcciare a milioni di fans di tutto il mondo che sono fuori dall' Europa a la vera esperienza di essere fan della Juventus. Le persone che sono fan della Juventus potranno cambiare questi token. Per questo avrà una piattaforma di votazione che può anche essere usata col telefono cellullare.

Su questa piattaforma il club potrà far votare i fan e le loro voci potranno essere tenute in conto. Qualche supporter della Juventus avrà l’opportunità di comprare tokens grazie a questa offerta su Socios.com. Il lancio di questa offerta si farà nel primo quarto del 2019.

Tutta questa proposta è stata possibile perché hanno usato la piattaforma Socios.com dove i tifosi possono avere una maniera di partecipare con il loro club e anche avere una maniera nuova di avere voce in capitolo e di votare. Questa piattaforma usa la tecnologia Blockchain per offrire premi.

Il principale obiettivo di questa nuova proposta è incorporare più di 50 clubs di football a questa forma di relazione con i fans. La piattaforma di Blockchain è una possibilità di conseguire più di 300 milioni per l' economia sportiva. Uno degli obiettivi di questo progetto è estato cominciare con le più note persone del mondo del football e costruire la più grande comunità possibile usando una tecnologia molto affidabile come la criptomoneta.

Come si può comprovare, questa forma d’implementazione dell'attività dei club di calcio è un esempio che può essere realizzato anche per altre club. L’utilizzazione di criptomonete è una nuova alternativa per il finanziamento di attività e anche per aumentare il numero di fans dei club.

Puoi ottenere più informazione sui siti web. Con questa informazione è chiaro che la tecnologia Blockchain rappresenta una buona opzione per conseguire le risorse che necessarie per progetti e persone.

Utilizzare la tecnologia Blockchain assicura molti vantaggi per molti progetti perché il controllo su tutte le monete è decentralizzato e ha molta più sicurezza. È per questo che la banca tradizionale non è d’accordo con lo sviluppo di questo sistema, perché loro non possono avere nessun controllo. Puoi trovare più informazione qui.

Questa notizia sulla Juventus è soltanto un esempio delle molte applicazioni che puoi dare alle monete virtuali come l´Ethereum. Il futuro dell'economia sportiva e non sportiva sarà molto connesso con il novo tipo di monete e con l’uso di monete virtuali dove c'è un totale decentramento.

Se vuoi trovare un nuovo modo per ottenere risorse per una attività oppure per conseguire i risultati di un nuovo progetto l’uso di criptomonete come Ethereum o Bitcoin è un’opportunità che può aiutarti a raggiungere i tuoi scopi. Queste monete sono il futuro nel mondo dell' impresa e dello scambio economico per i prossimi anni.


ARTICOLI CORRELATI
Disarticolata organizzazione criminale dedita all'estorsione con pagamento in Bitcoin
Forse in pochi immaginavano gli sviluppi e le applicazioni concrete che le criptovalute avrebbero avuto sin nell’immediato
I PIU' LETTI IN ECONOMIA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
In Italia c’è ovunque un fritto di tutto rispetto: vi parleremo del fritto piemontese, bolognese, romano e napoletano
2
La locandina di Apicio è la rubrica di food economia di Domenico di Catania, consulente economista e chef
3
La locandina di Apicio è la rubrica di food economia di Domenico di Catania, consulente economista e chef
4
La locandina di Apicio è la rubrica di food economia di Domenico di Catania, consulente economista e chef
5
Chiara Moro: "Non è un fatto così eccezionale. Mio padre già nel 2012 aveva deciso di pagare l’IMU ai dipendenti"
1
Smo-King nasce dalla passione per il settore e dalla continua voglia di crescere e migliorarsi
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]
EDitt | Web Agency