Domenica 17 Febbraio 2019 ore 23:44
LOCALITA' PORTO BADINO
Terracina, 25enne in manette per tentato furto in abitazione
Colto in flagranza di reato dagli agenti di polizia dopo una segnalazione al 113 di un vicino di casa

Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Terracina, nell’ambito dei servizi di controllo del territorio mirati alla prevenzione dei furti nelle abitazioni, hanno arrestato in flagranza di reato un 25enne di origini marocchine, già noto alle forze dell’Ordine, con l'accusa di tentato furto.

L'uomo, dopo aver forzato gli infissi, si era introdotto all’interno di un villino in località Porto Badino. La segnalazione di un vicino di casa al 113 ha fatto sì che i poliziotti abbiano raggiunto la casa cogliendo in flagranza di reato l'uomo mentre stava asportando un televisore dell’abitazione.

Il 25enne a quel punto ha prelevato una pistola giocattolo, presa all'interno dell'appartamento, ed è stato prontamente bloccato e reso inoffensivo. Dopo gli accertamenti di rito veniva è stata rintracciata la proprietaria del villino, una donna residente in Roma, che ha formalizzato la denuncia ed è rientrata così in possesso dei suoi beni.

Questa mattina il Tribunale di Latina ha convalidato l'arresto dell'uomo, disponendo, in attesa del processo, la misura cautelare della presentazione con obbligo di firma alla Polizia giudiziaria di Priverno, dove lo stesso risulta domiciliato.

 

Leggi anche:

Terracina, Procaccini:"Ancora in piena emergenza". Giovedì andrà Pirozzi

Maltempo, Scuole chiuse anche domani a Terracina


ARTICOLI CORRELATI
Avrebbe presentato dichiarazioni infedeli fra il 2005 e il 2010. Era già coinvolto in altre inchieste
Nel giugno 2010 una ragazza ivoriana fu violentata sull'isola
Era attiva in Lazio, Puglia e Liguria. Messi a segno colpi per 5mila euro, ricorrendo anche a vessazioni psicologiche
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Tre casi registrati tra Montesacro e il quartiere africano. Fatti che passano in secondo piano rispetto alle altre storie di cronaca nera
5
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
1
Il militare è accusato di aver abusato sessualmente per anni della figlia minorenne
2
Nel cimitero di Sora l'ammucchiamento delle bare si sta protraendo oltremisura, causando l'uscita di liquidi con tutte le conseguenze igienico - sanitarie
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]
EDitt | Web Agency