Martedì 21 Maggio 2019 ore 18:37
FAMIGLIE ALLO SBANDO
Anzio. Lui muore in giardino, moglie e figli non se ne accorgono
Una storia all’insegna del degrado: una casa fatiscente e un cortile pieno di rifiuti. E adesso la tragedia

Un uomo di 69 anni è stato trovato morto nel 'giardino' della sua casa a Lavinio, una frazione di Anzio (Rm), dopo che la moglie ne aveva denunciato la scomparsa. La coppia si era da poco trasferita dal Piemonte insieme con i 4 figli.

La Polizia locale quando è entrata nell'abitazione si è trovata di fronte ad una situazione surreale: l'uomo privo di vita accasciato su un tavolo in giardino, intorno a lui rifiuti di ogni genere. All'interno della casa lo stato delle cose non era dei migliori, anche qui pessime condizioni igieniche con i quattro bambini, tra i 7 e i 9 anni di età, sporchi e con indosso stracci al posto di abiti.

Poche settimane fa la coppia era stata sanzionata dai vigili urbani per i cumuli di rifiuti ammassati nel giardino di casa. La moglie dell'uomo trovato morto, una donna 35enne, aveva dato l'allarme non vedendo il marito rincasare, non accorgendosi neanche che era deceduto in giardino, a quanto pare una morte avvenuta per cause naturali. Ora i figli sono stati affidati dal Tribunale ad alcune strutture specializzate.


ARTICOLI CORRELATI
Avere o essere?
I dati del terzo rapporto sulla Povertà realizzato dalla Comunità di Sant'Egidio
Ieri il Presidente del Venezuela ha fatto visita al parco di Montesacro e ha reso omaggio a Chavez
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Tre casi registrati tra Montesacro e il quartiere africano. Fatti che passano in secondo piano rispetto alle altre storie di cronaca nera
5
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
1
I dissidi tra padre e figlia erano frequenti. E' da capire se la giovane donna abbia agito per difendersi da un'aggressione del padre
2
Sequestrati 243 chili di droga
3
Da segnalare che all'interno della stazione ferroviaria di Frosinone manca un sistema di videosorveglianza
4
Il padre ha buttato giù la porta, e ha visto il corpo a terra della figlia che non dava segni di vita; inutili i tentativi disperati di rianimarla
5
Sequestrati beni per circa 2,5 milioni di euro
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]