Lunedì 10 Dicembre 2018 ore 17:11
CALCIO
AS Roma sconfitta a Udine per 1-0
I giallorossi dimostrano supremazia territoriale ma ai padroni di casa bastano poche occasioni per trovare i 3 punti

Riparte la Serie A dopo le due settimane di sosta per gli impegni delle Nazionali, e lo fa da Udine per l'anticipo della 13a giornata: alla Dacia Arena scendono in campo Udinese e Roma. I giallorossi, sesti a 19 punti e a -3 dalla zona Champions, vengono dalla vittoria a Mosca col CSKA per 1-2 e dal trionfo casalingo con la Sampdoria per 4-1.
L'Udinese invece, in piena zona retrocessione, è alla disperata ricerca dei tre punti dopo l'esonero di Julio Velazquez: il match con la Roma segna infatti l'esordio sulla panchina dei friulani per il tecnico Davide Nicola. Per l'allenatore ex Crotone si prospetta un compito non facile, viste le difficoltà palesate da una squadra che non vince da ben 7 giornate, ovvero dal 2-0 col Chievo ottenuto il 23 settembre.
Per opporsi alla voglia di riscatto dei padroni di casa, Di Francesco punta ancora su Schick, andato a segno anche con la Repubblica Ceca dopo il gol alla Sampdoria. Ma se da un lato la sosta ha resitutito uno Schick ispirato, dall'altro ha privato la Roma del suo miglior centrale, Kostas Manolas, fermo per un problema alla caviglia; la coppia è dunque formata da Fazio e Jesus. In porta va a sorpresa Mirante, a causa di un problema al flessore accusato da Olsen durante il riscaldamento.
La gara mostra sin da subito i tratti che la caratterizzeranno per tutti i 90 minuti: la Roma fa possesso, gioca nella metà campo avversaria ma non riesce a concretizzare. Nel primo tempo le maggiori occasioni dei giallorossi arrivano con un tiro di El Shaarawy a seguito di una bella triangolazione e un colpo di testa di Schick che sfiora il palo; mentre l'Udinese si chiude e tenta di ripartire in maniera sporadica. Il primo tempo si chiude a reti inviolate.
Nella ripresa, passano pochi minuti e l'Udinese trova il vantaggio con De Paul su una dormita della difesa romanista da rimessa laterale. A quel punto la gara si mette in discesa per gli uomini di Nicola, che non devono far altro che continuare con il proprio piano partita. La Roma va subito vicinissima al pareggio con N'Zonzi che incorna a lato da calcio d'angolo. Poco più tardi, l'Udinese trova il raddoppio con Pussetto, che però viene annullato dall'arbitro con l'aiuto del VAR a causa di un controllo di braccio dell'attaccante. 
Gli uomini di Di Francesco continuano a riversarsi in attacco senza tuttavia riuscire a trovare la via del gol, neanche con l'ingresso di Dzeko e Ünder, arrivando anche a rischiare di molto sulle ripartenze avversarie. Al triplice fischio il punteggio recita: Udinese 1 - 0 Roma.


LE FORMAZIONI
Udinese (3-5-1-1): Musso; Troost-Ekong, Nuytinck, Samir; Ter Avest, Fofana, Behrami, Mandragora, Stryger-Larsen; de Paul; Pussetto.
A disp.: Scuffet, Nicolas, Opoku, Pezzella Giu., Ter Avest, D'Alessandro, Pontisso, Coulibaly, Lasagna, Machis, Micin, Vizeu.
All. Davide Nicola
ROMA (4-2-3-1): Mirante; Santon, Fazio (C), Juan Jesus, Kolarov; Cristante, Nzonzi; Kluivert, Lo Pellegrini, El Shaarawy; Schick.
A disp.: Fuzato, Florenzi, Karsdorp, Marcano, Luca Pellegrini, Coric, Zaniolo, Ünder, Dzeko.
All. Eusebio Di Francesco

LIVE

SECONDO TEMPO
96' - Triplice fischio: Udinese batte Roma 1-0.
95' -
Potente sinistro di Zaniolo dalla trequarti sinistra, bloccato da Musso.
93' - Udinese ad un passo dal raddoppio su ripartenza.
90' - 6 minuti di recupero.
89' - Dzeko vicino al pareggio con un colpo di testa che viene deviato in angolo.
88' -
El Shaarawy ha l'occasione per pareggiare sfruttando una sponda di Dzeko, ma calcia debole e centrale.
84' - Udinese non lontana dal raddoppio su un colpo di testa di Pussetto.
80' - Terza ed ultima sostituzione nella Roma: Zaniolo al posto di Pellegrini.
78' - Nell'Udinese entra Machis al posto di De Paul, piegato dai crampi.
76' - Bel tiro di Pellegrini dalla distanza, deviato in angolo da Musso.
71' - Seconda sostituzione nella Roma: dentro Dzeko, fuori Schick.
70' - Il gioco riprende dopo 5 minuti di stop tra sostituzioni e cure a Samir.
67' - Samir ha la peggio in un contrasto con Fazio ed è costretto a uscire: al suo posto entra Pezzella.
65' - Prima sostituzione nella Roma: dentro Ünder, fuori Kluivert.
64' - Giallo a De Paul per proteste.
63' - Annullato il gol del raddoppio all'Udinese! Pussetto aveva segnato un gran gol ma dopo aver controllato con la mano. Decisivo l'intervento del VAR.
58' -
Pellegrini riceve tra le linee e calcia rasoterra dai 25 metri: Musso si distende e blocca in due tempi.
56' - Clamorosa occasione per N'Zonzi, che viene lasciato completamente solo su corner ma con la testa mette a lato.
53' - UDINESE IN VANTAGGIO! DE PAUL! Santon si addormenta, l'attaccante argentino viene servito alle sue spalle e batte Mirante alla prima vera occasione della partita. 1-0.
52' -
Kolarov va vicino all'eurogol con un potente sinistro ad incrociare dai 35 metri che sfiora l'incrocio dei pali.
48' - Pellegrini chiede ma non ottiene un calcio di rigore per un intervento di Samir ai suoi danni nei pressi della linea di fondo.
45' - L'Udinese dà il via al secondo tempo.

PRIMO TEMPO
45+1' - Termina un primo tempo non memorabile, con la Roma a fare possesso senza tuttavia riuscire a trovare il varco decisivo.
45' -
Un minuto di recupero
40' - Kolarov ci prova con una punizione di interno da posizione molto defilata, ma Musso non si fa sorprendere sul suo palo.
38' - Rasoiata di N'Zonzi dai 30 metri che finisce vicina al palo.
35' - Roma vicina al vantaggio con un colpo di testa di Schick da calcio d'angolo, parato da Musso.
32' -
Kolarov tenta il jolly con un potente sinistro dal lato corto dell'area ma la spara in curva.
30' - Behrami raccoglie un pallone respinto dalla difesa romanista e prova dai 25 metri, calciando a lato.
28' - Ancora Udinese in contropiede: De Paul lanciato sulla destra crossa per Pussetto, il cui colpo di testa finisce a lato.
26' - Udinese pericolosa su una transizione nata da un break a centrocampo di Fofana; la ripartenza viene però stroncata da una chiusura di Fazio che libera l'area dopo una deviazione di Santon.
19' - El Shaarawy si mette in proprio e prova dai 25 metri, calciando ben oltre la traversa.
17' - Serie di traversoni della Roma, tutti efficacemente respinti dalla difesa.
15' - Rischioso retropassaggio di Fazio, aggredito da Pussetto e De Paul, ma Mirante spazza via.
7' - Prima occasione della partita, con El Shaarawy che va al tiro dal limite dell'area con l'interno destro, dopo il bel fraseggio di prima con Cristante e Pellegrini: Musso blocca.
5' - La Roma fa girare il pallone, ma l'Udinese si copre bene con tutti gli effettivi dietro la linea della palla.
0' - Si parte: calcio d'inizio per la Roma.

15:00 - Le squadre entrano in campo per l'inno.


ARTICOLI CORRELATI
"Il più grande sepolcro circolare dell'età antica, grazie al finanziamento di 6 milioni di euro arrivato dalla fondazione Tim tornerà al suo splendore"
La Roma batte il Crotone grazie alla rete di Perotti su calcio di rigore e stacca la Sampdoria in classifica
I giallorossi vanno in vantaggio con Juan Jesus, poi si scatenano nella ripresa: Schick ritrova il gol ed El Shaarawy fa doppietta
I PIU' LETTI IN SPORT I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
La Roma batte il Pescara in trasferta per 1-4 e guadagna punti sul Napoli, adesso a meno quattro in classifica
2
Seconda sconfitta di fila per la Lazio che dopo il KO contro la Fiorentina cade in casa contro l’Inter per 1-3 e rischia di perdere il quarto posto in classifica
3
Stasera torna il Derby del Cuore. Attori, cantanti e calciatori di Roma e Lazio si sfidano per solidarietà
4
Arriva il fischio finale, finisce in pareggio la grande sfida al San Paolo. Il Napoli è più tambureggiante in attacco, ma non trova il gol
5
Il giocatore era rientrato dal Pescara, che ha acquistato la metà di Caprari
1
Il gol del pari arriva all'ultimo minuto da Saponara
2
Partita iniziata subito male con il gol di Zielinski in avvio, la zona salvezza si allontana
3
I capitolini non riescono quasi mai a prendere il comando della partita, ma notizie positive arrivano dagli altri campi
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]
EDitt | Web Agency