Martedì 10 Dicembre 2019 ore 11:24
ATTO VANDALICO
Ciampino, imbrattata per la seconda volta la sede della Lega
Scritte all'esterno della sezione, è il secondo caso in pochi giorni. La consigliera regionale Corrotti: "Se pensano di poterci fermare continuando a deturpare la nostra sede sbagliano di grosso"

Di nuovo un atto vandalico ai danni della sede di Ciampino della Lega a piazza Trento e Trieste. Il muro e l'ingresso della sezione sono state imbrattate con due scritte: "49 mln €" (con riferimento alla cifra che il partito deve restituire allo Stato) e "Ciampino non si lega". Si tratta del secondo episodio di questo tipo avvenuto a distanza di pochi giorni.


Atto vandalico ai danni della sede della Lega di Ciampino

"Se pensano di poterci fermare continuando a deturpare la nostra sede sbagliano di grosso", ha dichiarato Laura Corrotti, consigliera della Lega alla Regione Lazio. "Non vogliamo sottovalutare ciò che sta accadendo a Ciampino in questi giorni - ha aggiunto la consigliera - ma crediamo che questi atti siano solo una ulteriore certificazione del buon lavoro che stiamo portando avanti sul territorio e che, probabilmente, sta preoccupando qualcuno che pensa di poter ostacolare il cambiamento uscendo di notte e imbrattando con insulti contro chiunque non la pensi come loro".


Sede della Lega a Ciampino inaugurata il 9 novembre

La sede della Lega a Ciampino è stata inaugurata venerdì 9 novembre alla presenza della consigliera Laura Corrotti, del coordinatore locale Adolfo Gugliemi e del coordinatore Lega del Lazio Francesco Zicchieri.


Ciampino, secondo episodio vandalico contro la sede della Lega

Già nella notte successiva all'inaugurazione l'esterno della sede è stato imbrattato: "Lega fuori dai coglioni" e "merde" sono le scritte comparse in quell'occasione. A quell'episodio Matteo Salvini dedico un tweet: "Per ogni insulto, una nuova sede aperta! Non ci fate paura, ci fate pena".

 

Leggi anche:

Aeroporto Pastine Ciampino, riduzione rumore: un grande passo in avanti

Controlli Ciampino e Morena: 15 automobilisti multati. 8 Casamonica


ARTICOLI CORRELATI
Laura Corrotti, consigliera regionale della Lega, Adolfo Guglielmi, coordinatore della Lega di Ciampino, e Gabriele Sisti dell'Osservatorio permanente per il benessere scolastico oggi sono stati nella scuola
"Se la priorità di Zingaretti è il futuro del Pd e del centrosinistra, allora lasci immediatamente la Regione Lazio che ha riconquistato grazie a Sergio Pirozzi"
Il leader della Lega sarà a piazza Mazzoli per sostenere la candidatura a sindaco di Bussagli

I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Operazione d'arresto da parte dei Carabinieri Nas nelle provincie di Roma, Latina e Caserta. L'intervento finalizzato a bloccare la rete di un sistema corruttivo, ha avuto successo
Data di pubblicazione: 2019-12-10 10:35:50
1
Mentre la Capitale annaspa tra i rifiuti e cade nelle buche si celebra in gran fasto l'accensione di "Spelacchio"
Data di pubblicazione: 2019-12-08 09:33:51
2
Faceva credere di versare gli assegni ricevuti a favore della Compagnia Assicuratrice, ma la nota Compagnia assicurativa era all'oscuro delle truffe che si stavano perpetrando
Data di pubblicazione: 2019-12-09 10:22:39
3
Si parte soprattutto dalle regioni del Nord con in testa Lombardia e Veneto, terza la Sicilia
Data di pubblicazione: 2019-12-09 14:06:34
4
Previsti venti in grado di strappare facilmente ramoscelli dagli alberi e rendere difficoltoso camminare controvento
Data di pubblicazione: 2019-12-09 19:47:17
5
"La sicurezza sul lavoro è un tema fondamentale, il Lazio ha un triste primato: il numero di vittime più alto rispetto alla media nazionale"
Data di pubblicazione: 2019-12-09 12:54:50
1
Dopo le piogge violente del mese di novembre, masse di terreno si staccano, danni ingenti
Data di pubblicazione: 2019-12-03 09:41:30
2
I finanzieri coordinati dalla Direzione Distrettuale Antimafia stanno eseguendo nelle province di Roma, Latina, Napoli e Bari 16 ordinanze di custodia cautelare
Data di pubblicazione: 2019-12-02 11:41:22
3
Treni vecchi e spesso guasti, ritardi costanti e stazioni fatiscenti; i pendolari dicono basta
Data di pubblicazione: 2019-12-03 10:47:43
4
Il quartiere scende in strada perché non ha bisogno di irruzioni poliziesche, ma di strutture e investimenti
Data di pubblicazione: 2019-12-05 09:05:51
5
La figlia del brigadiere deceduto non crede al suo suicidio e si prepara a lottare anche da sola per la verità
Data di pubblicazione: 2019-12-06 09:05:18
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]