Venerdì 15 Novembre 2019 ore 21:21
SALUTE E BENESSERE
Mal di gola, che fastidio! Cause e rimedi
L’inverno può essere ormai considerato sinonimo di mal di gola, che con l’arrivo della stagione fredda torna a colpire di frequente

L’inverno può essere ormai considerato sinonimo di mal di gola, che con l’arrivo della stagione fredda torna a colpire di frequente con tutte le sue conseguenze più o meno fastidiose. Il freddo infatti, così come gli sbalzi di temperatura tra ambienti interni riscaldati e l’esterno, virus e batteri, sono temibili minacce per la salute della gola che va preservata e curata attentamente. Spesso, infatti, il mal di gola può associarsi a febbre, ed è dunque necessario occuparsi dell’insieme dei sintomi. In altri casi, invece, si tratta di una manifestazione isolata trattabile con diversi rimedi molto semplici ed allo stesso tempo efficaci.

Innanzitutto bisogna però individuare e capire di fronte a che tipo di mal di gola ci troviamo. La faringite, ad esempio, è una delle malattie ‘invernali’ più comuni. Comporta l’arrossamento della gola che, dunque, provoca dolore con una conseguente difficoltà nella deglutizione. Nello specifico, si tratta di un’infiammazione della mucosa della faringe che spesso segna l’inizio di un’infezione delle vie respiratorie superiori, come ad esempio un raffreddore o un’influenza, e può essere dovuta sia a fattori irritanti che a virus e batteri. Piuttosto comune anche la tonsillite, ovvero un’infiammazione più o meno acuta delle tonsille, anch’essa di origine virale o batterica. Colpisce soprattutto i bambini, ma salvo casi eccezionali non crea particolari preoccupazioni. Oppure la laringite, un’infiammazione della laringe che può dipendere anche da un cattivo uso della voce che tende ad abbassarsi o se ne va completamente. Essendo la laringe il passaggio più ristretto verso i polmoni, qualsiasi diminuzione del suo diametro può comportare problemi di respirazione e per questo va trattata e curata attentamente.

Quando il mal di gola è una manifestazione isolata, e dunque non accompagnato da febbre, come accennato in precedenza si può curare con diversi metodi piuttosto semplici ma allo stesso tempo efficaci. Si può dunque agire sulle cause o sui sintomi ricorrendo ad antisettici, in grado di eliminare la carica microbica che ha causato l’infiammazione, o ad antinfiammatori per ridurre il dolore e i fastidi legati all’infiammazione. Attenzione soprattutto a non assumere antibiotici non prescritti dal medico, in quanto indicati solo nel caso in cui sia stata accertata la natura batterica del mal di gola.

Per il mal di gola ti consigliamo le pastiglie prodotte da NeoBorocillina e di bere molta acqua per mantenere idratato il cavo orale.

La prevenzione è importante soprattutto nei bambini. Per prevenire il mal di gola è fondamentale non fumare, evitare il più possibile di respirare agenti irritanti presenti nell’aria o assumere bevande ed alimenti a temperature molto elevate. Ma anche proteggersi la gola durante le giornate fredde o dalle correnti d’aria, mantenerla idratata e, soprattutto, osservare le regole basilari dell’igiene.


ARTICOLI CORRELATI
"Sono stato in stanza con Francesco insieme alla sorella e ai genitori. Aveva gli occhi aperti, non parla ma ti stringe la mano per far capire che ti ascolta"
L’azienda continua ad attivare ambulanze a “spot”, assai più costose di un appalto normale. E da giugno altre 17 postazioni saranno gestite “esclusivamente da personale volontario”. I lavoratori: "L'Ares ha le idee confuse".
I PIU' LETTI IN SALUTE E BENESSERE
GIORNO SETTIMANA MESE
1
"Genomic Prediction": la scoperta del Ceo dell'Università del New Jersey
Data di pubblicazione: 2019-11-12 09:00:07
1
Novità nel campo della medicina: ora attraverso un prelievo di sangue è possibile diagnosticare il tumore in assoluto più aggressivo per il cervello, "Il glioblastoma"
Data di pubblicazione: 2019-11-02 13:41:05
2
Il lavaggio del cervello accade mentre dormiamo, l'incredibile scoperta pubblicata sulla rivista scientifica statunitense "Science" dell'Università di Boston
Data di pubblicazione: 2019-11-05 09:19:40
3
"Genomic Prediction": la scoperta del Ceo dell'Università del New Jersey
Data di pubblicazione: 2019-11-12 09:00:07
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]