Venerdì 23 Agosto 2019 ore 13:29
Esplosione Salaria a Borgo Quinzio, le parole di Matteo Salvini
Il ministro dell'Interno affida ai social network il pensiero per le vittime dell'incendio avvenuto in provincia di Rieti

"Un pensiero commosso alle famiglie che stanno soffrendo e un grazie, per l’ennesima volta, agli eroici soccorritori". Lo scrive su Twitter il vicepremier Matteo Salvini in riferimento alle esplosioni avvenute nel pomeriggio a Borgo Quinzio, all'altezza del km 39 della via Salaria, provocando due morti e diciassette feriti.


Le parole di Matteo Salvini sull'esplosione a Borgo Quinzio

Il ministro dell'Interno affida il suo pensiero anche a Facebook: "Esplosione a Rieti: almeno dieci feriti e due morti, tra cui un Vigile del Fuoco. Altri sette Vigili del Fuoco sono ricoverati con ustioni di vario tipo. Un pensiero commosso alle famiglie che stanno soffrendo e un grazie, per l’ennesima volta, agli eroici soccorritori. Da ministro faccio e farò di tutto per tutelare le donne e gli uomini che lavorano per la sicurezza degli Italiani, aumentando il personale e migliorando le condizioni lavorative". 


Esplosione su via Salaria, le parole del questore di Rieti

Intanto parla il questore di Rieti Antonio Mannoni: "Posso confermare che il bilancio della tragedia è pesante. L'esplosione è partita da un'autocisterna che stava scaricando gpl nell'area di servizio. C'è stato un primo incendio e mentre i vigili del fuoco e il 118 stavano operando è avvenuta una violentissima esplosione". "Al momento - ha aggiunto Mannoni - i vigili del fuoco stanno mettendo in sicurezza l'area e la cisterna, raffreddandola. Le vittime sono un pompiere e un civile che si trovava nei pressi del distributore ed è stato investito dall'esplosione".

 

Leggi anche:

Esplosione Salaria a Borgo Quinzio, due morti e dodici feriti

Salvini, Spataro e il tweet che mette a rischio il blitz della polizia


ARTICOLI CORRELATI
I feriti sarebbero 12. Via Salaria chiusa nel tratto interessato dall'incendio
Diciassette feriti, tre gravi. A provocare lo scoppio sarebbe stata un'autocisterna in fiamme
Operazioni predisposte dal questore Mannoni. Controllati 900 veicoli e identificate 850 persone
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Ora si attende l'arrivo dei GOS, Gruppi Operativi Speciali
Data di pubblicazione: 2019-08-19 12:09:09
2
Dopo una rissa ruba un'auto e in velocità attraversa l'isola pedonale sfiorando i clienti dei bar, ruba un coltello e ferisce 4 vigili
Data di pubblicazione: 2019-08-18 03:24:59
3
Attenzione al meteo che cambia e porta un po' di tregua nella calura estiva
Data di pubblicazione: 2019-08-22 11:48:00
4
Sono stati 16 lunghi giorni di ricerche per localizzare il corpo della vittima, grazie a un particolare sonar con verricello in dotazione ai Vigili del fuoco
Data di pubblicazione: 2019-08-21 20:56:38
5
"L'unica strada per consentire una boccata di ossigeno rispetto ai troppi vincoli che stanno attanagliando i Comuni"
Data di pubblicazione: 2019-08-20 17:34:57
1
Nelle prime ore del mattino tragico incidente in via Giulianello
Data di pubblicazione: 2019-08-11 11:55:27
2
Dal 2009 ad oggi il Dottor Garrotto ha eseguito circa 3.000 interventi di chirurgia metabolica
Data di pubblicazione: 2019-08-07 17:09:29
3
"L'incidente, considerato l'elevato numero di frammenti precipitati al suolo, avrebbe potuto avere conseguenze gravissime per gli abitanti"
Data di pubblicazione: 2019-08-11 21:35:23
4
Le attività di controllo per tutelare i consumatori si sono svolte in tre supermercati della zona
Data di pubblicazione: 2019-08-05 11:15:54
5
La polemica è di Massimo Fini, noto per il suo atteggiamento anarchico e le critiche feroci all'Occidente
Data di pubblicazione: 2019-08-02 17:32:36
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]