Giovedì 13 Dicembre 2018 ore 12:22
DI DARIO FO E FRANCA RAME
Sala Umberto di Roma presenta "Tutta casa, letto e chiesa"
Si ride, e molto, ma alla fine resta addosso una grande amarezza. Il primo debutto è stato a Milano, alla Palazzina Liberty, nel 1977

Alla Sala Umberto di Roma dal 11 al 16 dicembre Pierfrancesco Pisani presenta Valentina Lodovini in “Tutta casa, letto e chiesa” di Dario Fo e Franca Rame.

“Tutta casa, letto e chiesa” è uno spettacolo sulla condizione femminile, in particolare sulle servitù sessuali della donna.

Si ride, e molto, ma alla fine resta addosso una grande amarezza. Il primo debutto è stato a Milano, alla Palazzina Liberty, nel 1977, in appoggio alle lotte del movimento femminista. Il testo è tuttora allestito in oltre trenta Nazioni: la condizione della donna, purtroppo, è simile ovunque.

Il protagonista assoluto di questo spettacolo sulla donna è l’uomo. Meglio, il suo sesso! Non “in carne e ossa”, ma è sempre presente, enorme, che incombe… e che schiaccia le donne! Le donne… sono anni che si battono per la loro liberazione, chiedendo parità di diritti con l’uomo, parità sociali, parità di sesso… E quando mai!

Le donne non arriveranno mai ad uguagliare l’uomo in questo campo.

È del tutto utopistico sperarlo… anche per un fatto anatomico. Donne rassegnatevi! Anche agli albori del secondo millennio le donne sono sottomesse alla cultura del c****… del sesso del maschio!

Dopo la presentazione del protagonista maschile, veniamo ai personaggi femminili.

Nel primo brano, una donna sola, troviamo una casalinga, la casalinga per antonomasia, che ha tutto all’interno della sua famiglia, meno la cosa più importante: la considerazione, l’essere trattata come una persona, in individuo e rispettata in quanto tale, non solo usata come oggetto sessuale e come domestica senza stipendio né pensione.

Abbiamo tutte la stessa storia è la rappresentazione di un rapporto sessuale tra un maschio e una femmina… Mimato, per carità! Un rapporto sessuale con la donna – ahinoi! – subalterna all’uomo, come succede quasi sempre. Terzo brano “Il risveglio”.

Qui abbiamo una donna, un’operaia, sfruttata tre volte: in casa come donna tuttofare, in fabbrica e a letto. Non poteva mancare questo personaggio nella nostra galleria: personaggio “portante” nella nostra società.

Movimento scenico Silvia Perelli, disegno luci Alessandro Barbieri, scenografia Chiara Amaltea Ciarelli, musiche a cura di Maria Antonietta, costumi Massimo Cantini Parrini, aiuto regia Rachele Minelli, regia di Sandro Mabellini

SALA UMBERTO

Via della Mercede, 50 Roma

 

 


ARTICOLI CORRELATI
L'uomo di 43 anni ha raccontato di aver ospitato nella sua abitazione in zona Prati la donna 25enne
Dal 18 al 30 novembre a Roma nella sala del Teatro Planet. 25 novembre giornata internazionale contro la violenza delle donne 
Per Angelo Ascione, 66enne di Pescosolido, è stata probabilmente fatale una rissa nel centro di Sora
I PIU' LETTI IN APPUNTAMENTI I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
E' stato inaugurato il primo e unico "Villaggio di Babbo Natale " a Roma, realizzato dal Gruppo Storico Romano
2
28 GIUGNO - SELEZIONE DI MUSICA RAP/HIP-HOP Roma, Gay Village arriva il rapper "Frankie Hi-nrg mc"
Ad annunciare l'Alto Parlante Gira Dischi sono Annachiara Marignoli e Paola Dee, responsabili della direzione artistica delle notti rainbow
3
31 MAGGIO - UNA SERIE DI SITUAZIONI TRAGI-COMICHE Roma, Teatro Petrolini va in scena "Casalinghi disperati"
Tre uomini separati vivono in un appartamento messo a disposizione dal Comune
4
Là dove il rosmarino fiorisce e dove l'acqua ancora scorre dalle sorgenti, frutti d'ombra cadono dai muri
5
Lillo & Greg Best of mette in scena un frizzante “varietà” che ripropone tutti cavalli di battaglia della famosa coppia comica
1
Il concerto accosta Bach “come è” a Bach contaminato con la musica sudamericana dai compositori Efrain Oscher e Gonzalo Grau
2
Così l’artista Claudio Koporossy ha voluto illustrare la sua mostra fotografica “Dell’acqua”
3
13 DICEMBRE - TEO SCEGLIE IL TEATRO Teatro Moderno Latina presenta Teo Mammucari “Live”
“Teo Mammucari Live” è il titolo e il suo punto di partenza per questo lungo viaggio che si chiama vita
4
Un Testo audace e poetico che svela Teresa D’Avila nella sua umanità. Nella Chiesa di Santa Maria in Monterone
5
Piccola Orchestra di Tor Pignattara racconteranno la vitalità e la creatività che può nascere dall’incontro tra culture e storie diverse
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]
EDitt | Web Agency