Lunedì 17 Giugno 2019 ore 11:34
AL LUPO, AL LUPO!
Ci sono i lupi sui Monti Lepini, tra Segni, Montelanico e Carpineto
Sabato mattina, battuta di caccia sui Monti Lepini, l'incontro con i lupi è a forti tinte emotive...

Sabato mattina, battuta di caccia sui Monti Lepini. La caccia ti impone una sveglia con il buio e suggerisce di arrivare sul terreno di battuta molto presto, prima di tutti gli altri, se possibile. Il sonno viene cacciato via dall'adrenalina, dal desiderio di conquista. E allora arriviamo di buon'ora sui Monti Lepini, in un territorio ampio tra tra Segni, Montelanico e Carpineto. Sono posti bellissimi ma anche quasi sconosciuti, pure a molte persone che vivono a pochi chilometri da lì.

La montagna, il bosco, sembrano retaggio di racconti antichi, paesaggi scomparsi, ma non è così. Ancora oggi ci si può sorprendere di come sia possibile ritrovare quelle atmosfere quasi intatte, quegli scenari ancora suggestivi, la natura che vince. Ma ecco l'incontro che non dimentichi mentre il cammino nel bosco è cauto e regolare, vediamo 2 lupi, anche loro a caccia... Incredibile, addirittura 2 lupi in un colpo solo. Ci guardano per un attimo, l'emozione è forte e poi scattano via come saette. Avremmo voluto almeno fotografarli ma non è stato possibile, troppo veloci, troppo più bravi di noi a muoversi nel bosco. Però rimane la notizia, i lupi sono tornati sui Monti Lepini, testimonianza di questa mattina, sabato 8 Dicembre.

Leggi anche:

Spara e uccide l’amico. Tragedia a Rieti durante una battuta di caccia

Scontro "a fuoco" tra Mario Tozzi e il presidente di Arci Caccia


ARTICOLI CORRELATI
Il Tar del Veneto ha sospeso la contestata ordinanza del Sindaco veronese Tosi, che autorizzava l’uccisione dei lupi
A "Un Giorno Speciale" su Radio Radio vivace scambio di vedute sulla caccia. Tozzi: "I cacciatori sono dei poveracci"
"Lupi piemontesi: abbiamo fatto 30... facciamo 31?"
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Tre casi registrati tra Montesacro e il quartiere africano. Fatti che passano in secondo piano rispetto alle altre storie di cronaca nera
5
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
1
Eleuteri, 67 anni, era uno dei feriti dell'esplosione dello scorso 10 giugno nel palazzo del Comune

2
Gli investigatori hanno passato al setaccio alcune telecamere che potrebbero avere inquadrato gli autori della rapina
3
La vittima, di 24 anni, era uno degli ospiti della cooperativa Arteinsieme di Itri
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]