Aprilia Bassiano Campodimele Castelforte Cisterna di Latina Cori
Fondi Formia Gaeta Itri Latina Lenola
Maenza Minturno Monte San Biagio Norma Pontinia Ponza
Priverno Prossedi Rocca Massima Roccagorga Roccasecca dei Volsci Sabaudia
San Felice Circeo Santi Cosma e Damiano Sermoneta Sezze Sonnino Sperlonga
Spigno Saturnia Terracina Ventotene
Giovedì 20 Febbraio 2020 ore 12:36
15 DICEMBRE MUSICA DI BACH E LATINA
L’Aula Magna La Sapienza di Roma presenta "Rumba con Bach"
Il concerto accosta Bach “come è” a Bach contaminato con la musica sudamericana dai compositori Efrain Oscher e Gonzalo Grau

L’Aula Magna dell'Università La Sapienza Città Universitaria di Roma presenta “Rumba con Bach”: musica di Bach e musica latina, con tre grandi solisti che incrociano armonie barocche e ritmi sudamericani.

Cosa hanno in comune Bach e la rumba?

Apparentemente niente, ma ne siamo proprio sicuri? Una risposta la daranno Veronika Eberle (violino), Edicson Ruiz (contrabbasso) e Gonzalo Grau (percussioni) che sabato 15 dicembre alle 17.30 saranno all’Aula Magna dell’Università “Sapienza” (ingresso da Piazzale Aldo Moro 5) per i concerti della IUC (Istituzione Universitaria dei Concerti). Il loro progetto “Rumba con Bach” incuriosisce già dal titolo.

Il concerto accosta Bach “come è” a Bach contaminato con la musica sudamericana dai compositori Efrain Oscher e Gonzalo Grau, due musicisti “latinos” – uruguaiano il primo, venezuelano il secondo - perfezionatisi in Europa e Usa.

Edicson Ruiz, contrabbassista dei Berliner Philharmoniker, la migliore orchestra del mondo, apre il concerto eseguendo col contrabbasso la Suite n. 1 per violoncello, un vero tour de force virtuosistico. Poi Veronika Eberle suona la Partita n. 2 per violino solo di Bach, che contiene la celeberrima Ciaccona.

Musica di Bach e musica latina, con tre grandi solisti

Il terzo brano vede la Eberle e Ruiz insieme nella Passacaglia per violino e contrabbasso di Efrain Oscher, che contamina la antica danza usata da Bach con la musica sudamericana; composta nel 2018, è ora in prima esecuzione italiana.

Per finire, un’altra prima esecuzione in Italia: Rumbach for J. S. di Gonzalo Grau, che mette in parallelo cinque danze del Settecento che si trovano nelle suite di Bach e cinque danze caraibiche.

A sedici anni Veronika Eberle già debuttava al festival di Salisburgo con i Berliner Philharmoniker diretti da Sir Simon Rattle ed ora è unanimemente considerata uno dei più grandi talenti del violino emersi recentemente.

Il suo eccezionale talento, il suo equilibrio e la sua matura musicalità le sono riconosciuti dalle orchestre, sedi concertistiche e festival più importanti del mondo intero, nonché da alcuni dei più eminenti direttori d'orchestra.

Il venezuelano Edicson Ruiz, contrabbassista dei Berliner Philharmoniker, la migliore orchestra del mondo, ha due record: quando è entrato in quell’orchestra a 17 anni era il più giovane tra quei musicisti e il primo sudamericano a farne parte.

Gonzalo Grau, anch’egli venezuelano, è un polistrumentista, che oltre alle percussioni suona il pianoforte, il violoncello e la viola da gamba; ha ideato molti suoi progetti musicali e ha collaborato con celebri musicisti, classici e no, tra cui Ronaldo Villazon, Osvaldo Golijov e le sorelle Labèque, vincendo due ECHO Award e uno Choc de la musique.

RumBach: Rumba con Bach Prima italiana

Veronika Eberle violino

Edicson Ruiz contrabbasso

Gonzalo Grau percussioni

Bach Suite n. 1 per violoncello solo BWV 1007 (trascr. per contrabbasso di E. Ruiz)

Bach Partita n. 2 per violino solo BWV 1004

Oscher Passacaglia per violino e contrabbasso (2018)

Grau RumBach for J. S. per violino e contrabbasso con percussioni obbligate (2017)

Città Universitaria - Palazzo del Rettorato

Piazzale Aldo Moro 5, Roma

Ufficio Stampa dell'Istituzione Universitaria dei Concerti:

Mauro Mariani


ARTICOLI CORRELATI
“Uno dei talenti più straordinari che mi sia capitato d’incontrare”: così Salvatore Accardo ha definito la violinista italo-romena Anna Tifu
Alessandrini insieme a Concerto Italiano presenta ora questo suo progetto nell’ambito della stagione della IUC, sabato 2 febbraio alle 17.30 nell’Aula Magna dell'Università Sapienza 
I Concerti Brandeburghesi, che costituiscono un vertice dell'arte di Bach, furono composti nel 1721
I PIU' LETTI IN APPUNTAMENTI
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Da nord a sud, tutta la Regione Lazio è in fermento e si prepara a festeggiare uno degli appuntamenti più attesi dell’anno: il Carnevale
Data di pubblicazione: 2020-02-06 18:36:53
2
Questo fine settimana è speciale, non solo per San Valentino ma anche perché iniziano i veri festeggiamenti del Carnevale Italiano
Data di pubblicazione: 2020-02-14 08:51:12
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]