Martedì 19 Marzo 2019 ore 18:27
L'ULTIMO SALUTO
Rieti, aperta la camera ardente per Stefano Colasanti. Domani i funerali
Il sindaco Antonio Cicchetti: "Stefano Colasanti ha avuto il coraggio di rischiare la propria vita per salvarne altre”

E’ stata aperta questa mattina, lunedì 10 dicembre, al comando provinciale dei Vigili del Fuoco la camera ardente di Stefano Colasanti, morto sulla Salaria dopo essere stato investito dall’esplosione dell’autocisterna. Decine di Vigili del Fuoco sono arrivati da molte zone d’Italia, in tanti da Viterbo e da Terni, per rendere omaggio al collega e pregare nella palestra intorno alla bara avvolta dal tricolore.

Tra le prime istituzioni ad arrivare il sindaco Antonio Cicchetti: Una tragedia immane per la città. In un’epoca dove molti si defilano dalle loro responsabilità, Stefano Colasanti ha avuto il coraggio di rischiare la propria vita per salvarne altre”. Il funerale si terrà domani, martedì 11 dicembre, alle 11:30 in Cattedrale. Il rito sarà celebrato dal Vescovo di Rieti, Domenico Pompili. Con Colasanti anche l’ultimo saluto ad Andrea Maggi, il ragazzo ucciso dall’esplosione di mercoledì scorso. (Fonte Riti Life)

LEGGI ANCHE:

Lazio, sanità privata. Venerdì 14 sciopero e manifestazione

Terracina (Lt), Trovato corpo di uomo morto disperso in mare


ARTICOLI CORRELATI
Ultimo saluto al vigile del fuoco Stefano Colasanti e al civile Andrea Maggi, morti nell'esplosione dell'autocisterna sulla Salaria
Una 55enne ha compiuto un volo di 15 metri: è in codice rosso. Ferito anche un vigile del Fuoco
Annunciata presenza del ministro della Difesa per l'ultimo saluto a Calligaris e Lozzi
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Tre casi registrati tra Montesacro e il quartiere africano. Fatti che passano in secondo piano rispetto alle altre storie di cronaca nera
5
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
1
L'uomo sapendo di dover finire in carcere per un anno e mezzo si era allontanato dalla propria abitazione facendo perdere le proprie tracce
2
Nicola Orazi, noto imprenditore della zona, è caduto in un dirupo ed ha battuto la testa
3
Etichettatura personalizzata e spedizioni in tutta Italia
4
"Il nostro sistema nega ancora qualsiasi soggettività all'animale e punisce debolmente, con pene inefficaci i reati compiuti a danno degli animali"
5
Sono arrabbiati i papà separati che già devono sudare sette camicie per vedere rispettati i propri diritti
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]