Martedì 19 Marzo 2019 ore 17:58
ESPLOSIONE BOMBA
Bomba in auto per ex Maresciallo dei Carabinieri. E' successo ad Affile
L'ennesimo atto di intimidazione ricevuto dall'uomo dell'Arma in pensione

Una bomba, molto probabilmente artigianale, è esplosa nel tardo pomeriggio dello scorso lunedì nel centro abitato di Affile, piccolo Comune della provincia di Roma. Fortunatamente l’esplosione non ha provocato danni e feriti, ma ha distrutto l’automobile sulla quale era stata posta la bomba carta. La macchina, risultata essere di proprietà di un ex Maresciallo dei Carabinieri, era parcheggiata in una stradina del centro urbano.

Il proprietario della macchina, uomo dell’Arma in pensione, tempo fa aveva denunciato atti di intimidazioni nei suoi confronti. L’ex Maresciallo della locale stazione aveva subito un’aggressione fisica e l’incendio di un’altra macchina. Sui vari episodi stanno indagando i Carabinieri di Affile. Per il sessantenne non sono mancate le parole di solidarietà e vicinanza da parte di tutta la polo azione e delle Istituzioni.     

LEGGI ANCHE:

Strage di Strasburgo e "fiche S". Cherif C. era monitorato, ma poi…

Roma: 10 milioni di topi invadono strade e monumenti, ecco la mappa


ARTICOLI CORRELATI
L'esplosione davanti all'abitazione di un uomo di 46 anni. Procedono le indagini
Ecco la sua lettera inviata oggi a tutte le famiglie di Affile sui fondi per il mausoleo a Graziani
Lollobrigida: "Il presidente Zingaretti si arrende al Generale Graziani e paga, era tutto regolare"
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Tre casi registrati tra Montesacro e il quartiere africano. Fatti che passano in secondo piano rispetto alle altre storie di cronaca nera
5
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
1
L'uomo sapendo di dover finire in carcere per un anno e mezzo si era allontanato dalla propria abitazione facendo perdere le proprie tracce
2
Nicola Orazi, noto imprenditore della zona, è caduto in un dirupo ed ha battuto la testa
3
Etichettatura personalizzata e spedizioni in tutta Italia
4
"Il nostro sistema nega ancora qualsiasi soggettività all'animale e punisce debolmente, con pene inefficaci i reati compiuti a danno degli animali"
5
Sono arrabbiati i papà separati che già devono sudare sette camicie per vedere rispettati i propri diritti
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]