Sabato 04 Aprile 2020 ore 19:25
TRAGICO EPILOGO
Strage di Strasburgo. Ucciso Cherif, in una sparatoria con la polizia
“Era un soldato dello stato islamico” scrive Amaq, l’agenzia di stampa dell’Isis, rivendicando l’attentato di martedì sera

Morto. Cherif Chekkat, l’uomo che martedì scorso ha sparato sulle persone che si aggiravano per il mercatino di Natale di Strasburgo (uccidendone tre e ferendone altre 13), è rimasto ucciso in un conflitto a fuoco con la polizia.

In realtà non era nemmeno riuscito ad abbandonare la città. Si era rintanato nel  quartiere di Neudorf, dove è cresciuto, e pare che si fosse nascosto in un magazzino. Sulla dinamica dei fatti le ricostruzioni non sono del tutto omogenee, ma stando a quella riportata dall’autorevole quotidiano parigino Le Mond risulta che Cherif sia stato intercettato da un nucleo delle forze speciali mentre camminava per strada, all’altezza del civico 74 di rue du Lazaret. Riconosciuto dagli uomini della BST, la Brigade spécialisée de terrain, ha estratto la pistola e si è messo a sparare.

Una mossa disperata che si è trasformata in un suicidio. I proiettili degli agenti lo hanno abbattuto senza che lui riuscisse a colpire nessuno.

Cherif “un soldato dello stato islamico”

Amaq, l’agenzia di stampa dell’Isis, lo ha prontamente ricordato: “Era un soldato dello stato islamico e ha portato avanti l'operazione per vendicare i civili uccisi dalla coalizione internazionale [in Siria]”.

Una definizione fin troppo altisonante: non solo perché lo accredita come un combattente al servizio di una causa ben precisa, ma perché si sforza di presentarlo come l’artefice di una missione specifica.

Più che un soldato in stile commando, Cherif sembra un altro ‘cane sciolto’ in cerca di rivalse personali. Un criminale radicalizzato che si è lasciato sopraffare dall’odio.

Leggi anche:

Strage di Strasburgo e ‘fiche S’. Cherif C. era monitorato, ma poi…

Attentato a Strasburgo. Antonio Megalizzi in coma, ma non si può operare

Spari al mercatino di Natale di Strasburgo: 3 morti e 12 feriti


ARTICOLI CORRELATI
In Francia sono ben 26mila, le persone che in teoria vengono seguite con particolare attenzione. Controlli che in molti casi rimangono sulla carta
Gravissimo il giornalista del consorzio universitario Europhonica: era in città per seguire l’assemblea plenaria dell’Europarlamento
Uno muore per caso e se ne fa un simbolo “di quella ‘meglio gioventù’, curiosa, aperta, solidale e europeista”
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Assessore Dario Pulcini: "Occasione per abbracciare pratiche sostenibili che fanno bene alla nostra salute e a quella del pianeta"
Data di pubblicazione: 2020-04-04 14:29:11
2
"Dai panari solidali calati dalle finestre di Monti ai pacchi di pasta lasciati sulle panchine, da domani sarà più semplice dare un contributo"
Data di pubblicazione: 2020-04-04 13:07:08
3
L'iniziativa volta alla consegna della spesa a casa delle persone che non hanno la possibilità di muoversi e quindi di raggiungere i supermercati
Data di pubblicazione: 2020-04-04 14:36:19
4
Nasce dall’esigenza di offrire un valido supporto nella lotta al COVID-19
Data di pubblicazione: 2020-04-04 11:57:38
1
"Denuncia inviata da Usb sul mancato rispetto delle norme emanate dai decreti e dal protocollo sindacati in merito alla salvaguardia della salute dei lavoratori"
Data di pubblicazione: 2020-03-30 12:08:21
2
"L’ordinanza è in vigore dal 30 marzo al 3 aprile e rimarrà in vigore qualora un nuovo DPCM proroghi le attuali regole". Sanzioni per chi viola il provvedimento
Data di pubblicazione: 2020-03-29 17:32:11
3
"A nome di tutta la comunità porgo le mie condoglianze alle famiglie colpite da questo grave lutto"
Data di pubblicazione: 2020-03-29 15:17:19
4
La terra ha tremato in un'area piuttosto vasta, da Tivoli e Monterotondo a Guidonia, Mentana, Castel Madama, e ai quartieri nord-est di Roma
Data di pubblicazione: 2020-04-03 07:50:34
5
Nonostante l’emergenza, e l’impossibilità di festeggiare adeguatamente, una coppia di Valmontone, Fabio e Adriana, ha scelto comunque di coronare il suo sogno
Data di pubblicazione: 2020-04-02 13:38:08
1
La terra ha tremato in un'area piuttosto vasta, da Tivoli e Monterotondo a Guidonia, Mentana, Castel Madama, e ai quartieri nord-est di Roma
Data di pubblicazione: 2020-04-03 07:50:34
2
Nonostante l’emergenza, e l’impossibilità di festeggiare adeguatamente, una coppia di Valmontone, Fabio e Adriana, ha scelto comunque di coronare il suo sogno
Data di pubblicazione: 2020-04-02 13:38:08
3
Una breve analisi dei Comuni del Lazio che sembrano ad oggi essere meno colpiti dal virus Sars-coV-2
Data di pubblicazione: 2020-04-03 13:48:41
4
La coppia, di origine romena, si sarebbe introdotta in casa del locatario forzando la serratura e poi cambiandola
Data di pubblicazione: 2020-04-02 11:25:56
5
Record di contagi nel II municipio, nelle zone centrali di Roma, dove infatti abita un alto tasso di persone in età avanzata
Data di pubblicazione: 2020-04-02 08:31:28
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]