Acquapendente Arlena di Castro Bagnoregio Barbarano Romano Bassano in Teverina Bassano Romano
Blera Bolsena Bomarzo Calcata Canepina Canino
Capodimonte Capranica Caprarola Carbognano Castel Sant'Elia Castiglione in Teverina
Celleno Cellere Civita Castellana Civitella d'Agliano Corchiano Fabrica di Roma
Faleria Farnese Gallese Gradoli Graffignano Grotte di Castro
Ischia di Castro Latera Lubriano Marta Montalto di Castro Monte Romano
Montefiascone Monterosi Nepi Onano Oriolo Romano Orte
Piansano Proceno Ronciglione San Lorenzo Nuovo Soriano nel Cimino Sutri
Tarquinia Tessennano Tuscania Valentano Vallerano Vasanello
Vejano Vetralla Vignanello Villa San Giovanni in Tuscia Viterbo Vitorchiano
Martedì 22 Gennaio 2019 ore 13:15
NATALE A PARIGI
Parigi, il ristorante italiano Cherche Midi festeggia 40 anni
Un autentico ristorante italiano nel cuore di Parigi: Cherche Midi, in rue du Cherche Midi 22, una vera istituzione parigina

Un vero ristorante italiano a Parigi: Cherche Midi

Un autentico ristorante italiano nel cuore di Parigi: Cherche Midi, in rue du Cherche Midi 22, una vera istituzione parigina, fondato nel 1978 dai fratelli Di Meo, originari del Molise, mercanti di quadri e grandi appassionati di cucina, per far scoprire e apprezzare i sapori della loro infanzia molisana nella capitale francese. Oggi Lo storico bistrot situato nello splendido quartiere di Saint-Germain-des-Prés è gestito con cordialità e capacità da Nello e Lydie Di Meo e offre ai suoi avventori pasta fresca, ravioli, gnocchi fatti in casa e un ambiente conviviale e accogliente. 


 

Il menù

Il menù è composto  da prodotti di alta qualità, accuratamente selezionati, come la mozzarella di bufala, che arriva in aereo ogni martedì e venerdì, il prosciutto di Parma S.Ilario, la mortadella al tartufo di Bidinelli, il culatello di Zibello, il lardo di Colonnata, il parmigiano reggiano, l’olio d'oliva umbro e i pomodori pelati della Puglia. 

40 Anni e un libro per festeggiarli 

Quest’anno Cherche Midi festeggia i suoi primi 40 con un bellissimo libro di ricette “ 40 Anni. 40 Primi” in cui racconta 40 ricette di pasta, risotti, polente e gnocchi corroborate da deliziose fotografie di Franco Pagetti. Al suo interno troverete in versione bilingue, francese e inglese, le ricette delle casarecce con le melanzane,  del risotto alla milanese,  degli gnocchi burro e salvia, dei tagliolini al nero di seppia, dei tonnarelli cacio e pepe e molte altre. 

Cherche Midi fa parte dell’Unione dei  ristoranti del Buon Ricordo. Le materie prime fanno la differenza e l’arte di cucinare pure, un binomio perfetto che al ristorante Cherche Midi è garantito. 

Ci dicono Lydie e Nello Di Meo: “Abbiamo aperto il nostro bistrot italiano Le Cherche Midi nel 1978. Per il suo quarantesimo anniversario, pubblichiamo questo libro di cucina di primi piatti". 

Per info: Le Cherche Midi 

 

Leggi anche: 

Natale sta arrivando: regalatevi Parigi e l'Hotel Castille Foto

Londra. A Natale il Courthouse Hotel si veste di incanto e magia FOTO

Matrimonio a Castello Banfi, una favola moderna al sapore di Toscana


ARTICOLI CORRELATI
Da non perdere la presentazione del premio “I Migliori 100 Ristoranti Italiani” della guida MangiaeBevi, domenica 26 novembre alle 11.30
In Italia c’è ovunque un fritto di tutto rispetto: vi parleremo del fritto piemontese, bolognese, romano e napoletano
La locandina di Apicio è la rubrica di food economia di Domenico di Catania, consulente economista e chef
I PIU' LETTI IN VIAGGI I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
2
“Finalmente”, anche in Italia, l'attesissimo e controverso documentario sul Megalodon
3
La Roma batte il Pescara in trasferta per 1-4 e guadagna punti sul Napoli, adesso a meno quattro in classifica
4
Fa discutere l'iniziativa di due artisti argentini che hanno realizzato una particolare versione della bambola
5
Seconda sconfitta di fila per la Lazio che dopo il KO contro la Fiorentina cade in casa contro l’Inter per 1-3 e rischia di perdere il quarto posto in classifica
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]
EDitt | Web Agency