Venerdì 18 Gennaio 2019 ore 23:31
LO SAPEVATE CHE...
Come scegliere un meccanico online per riparare l’auto in sicurezza
Pochissimi di noi hanno competenze tali da potere individuare la portata del danno che ha toccato la vettura

Ogni volta che la nostra auto presenta un qualsiasi tipo di problema, molti di noi si trovano come per magia di fronte all'entrata di un vero e proprio labirinto: davanti a noi abbiamo centinaia di possibilità differenti e non abbiamo idea di quale sarà la migliore per arrivare al risultato che vogliamo (la riparazione, ndr) nel minor tempo possibile. Pochissimi di noi hanno competenze tali da potere individuare la portata del danno che ha toccato la vettura e di conseguenza affidarsi ad un meccanico o ad un carrozziere si trasforma di volta in volta in una specie di salto nel buio: chiudiamo gli occhi, ci tappiamo il naso e speriamo di non trovarci davanti a brutte sorprese quando arriverà il momento di saldare il conto. Per fortuna oggi però è possibile affrontare un guasto della nostra macchina in maniera molto più serena, sfruttando da una parte le nuove tecnologie e dall'altra l'esperienza di professionisti affermati del settore. Ecco, nell'articolo di oggi proveremo a parlarvi di entrambe le cose, spiegandovi come scegliere un meccanico online per riparare l'auto in sicurezza. Un modo per avvicinarsi consapevolmente alla riparazione ed evitare in anticipo l'insorgere di ulteriori possibili complicazioni.

QUALI SONO I VANTAGGI DI UN MECCANICO ONLINE

Iniziamo col dire che ovviamente esistono tantissimi operatori che si occupano di servizi online legati alla cura della vostra auto e che quindi è impossibile tirare le somme in maniera definitiva in poche righe. Detto ciò noi prendiamo come riferimento servizi Arval for me che da oltre 20 anni si occupa di tutela del cliente da diversi punti di vista. Il punto di forza di questo particolare "meccanico online" sta nel fatto che qualcuno si è già occupato per voi di selezionare decine di esperti del campo e che quindi vi troverete davanti ad un imbarazzo della scelta che più sicuro non si può. A ciò si aggiunga che i servizi online spesso e volentieri sono molto più convenienti per il consumatore, che quindi si trova ad usufruire di un professionista di livello spendendo meno di quanto non farebbe in un'officina tradizionale. Infine le singole operazioni sono facili e trasparenti: basterà cliccare sul tipo di intervento che richiediamo per visualizzare immediatamente un preventivo attendibile.

COME FUNZIONA IL SERVIZIO

Nel caso di Arval il pacchetto dedicato all'acquisto online è nominato "Arval For Me" e si articola in 3 semplici passaggi. Innanzitutto dobbiamo, come già detto, cliccare sull'operazione e/o il servizio di cui vogliamo usufruire. A questo punto ci troveremo davanti ad una selezione di centri di assistenza già scelti per noi e dovremo limitarci ad indicare quello che preferiamo, magari in base alla sua posizione geografica. Infine ci troveremo davanti ad un calendario virtuale, all'interno del quale dovremo prenotare la data che abbiamo scelto per l'intervento e per la consegna dell'auto.

QUALI TIPI DI INTERVENTO SI POSSONO PRENOTARE - Lo abbiamo già anticipato e lo ripetiamo volentieri: con Arval potrete ricorrere a praticamente tutti gli interventi che caratterizzano un meccanico alla vecchia maniera. Si va infatti dagli interventi di assistenza generica a quelli espressamente dedicati al mondo della carrozzeria, sempre e comunque sfruttando tecnologie innovative e prodotti all'avanguardia. A ciò si devono aggiungere tutte le operazioni legate al mondo degli pneumatici, con la possibilità di scegliere tra i migliori brand sul mercato e la temutissima riparazione/sostituzione dei cristalli, che viene proposta a prezzi incredibilmente competitivi. Va infine sottolineato che, a prescindere dall'intervento scelto, con Arval potrete usufruire sia del servizio di presa e riconsegna dell'auto che del servizio di traino, in modo da perdere il minor tempo possibile. Ultima ma non ultima la possibilità di approfittare di una comoda vettura sostitutiva, per non dovere rinunciare alla propria libertà quotidiana nemmeno durante la riparazione.


ARTICOLI CORRELATI
Scoperti dai Carabinieri di Colleferro i due sono stati condotti nel carcere di Velletri
L'assessore all'ambiente di Colleferro annuncia il via al progetto differenziata e al TMB in modalità provvisoria
Polizia di Stato arresta meccanico e sequestra due pistole, 41 cartucce e un finto distintivo
I PIU' LETTI IN ECONOMIA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
In Italia c’è ovunque un fritto di tutto rispetto: vi parleremo del fritto piemontese, bolognese, romano e napoletano
2
La locandina di Apicio è la rubrica di food economia di Domenico di Catania, consulente economista e chef
3
La locandina di Apicio è la rubrica di food economia di Domenico di Catania, consulente economista e chef
4
La locandina di Apicio è la rubrica di food economia di Domenico di Catania, consulente economista e chef
5
Chiara Moro: "Non è un fatto così eccezionale. Mio padre già nel 2012 aveva deciso di pagare l’IMU ai dipendenti"
1
Chi ha venduto a prezzo di mercato oggi può evitare la restituzione della differenza di prezzo
2
Dopo decenni in cui hanno tenuto il mercato alla grande, le calzature sportive e sneakers sembrano accusare una piccola flessione
3
I risparmiatori italiani che possiedono un conto corrente, hanno visto o vedranno aumentare i costi della gestione del proprio conto corrente
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]
EDitt | Web Agency