Martedì 31 Marzo 2020 ore 01:25
ADDIO
Valmontone, Morto Franco Magnanti, titolare del chiosco Punto d'Incontro
La scomparsa di Franco Magnanti, dopo una lunga malattia. Tutti a Valmontone hanno mangiato i suoi panini
Franco Magnanti, in primo piano a destra, in camicia

Il nostro giornale si era occupato del suo chiosco, il "Punto d'Incontro", proprio un mese fa, in corrispondenza di un'ordinanza comunale che dava il via alla demolizione e alla sua delocalizzazione. Già da qualche tempo, Franco Magnanti, "Cibba" per i valmontonesi, aveva lasciato la sua attività a causa di una malattia invalidante che gli impediva di preparare colazioni, pranzi e merende, quello che era stato per una vita il suo lavoro. Un lavoro fatto soprattutto di socialità, proprio un punto d'incontro e questo lo aveva reso popolarissimo e conosciuto da tutti. Se poi c'era una festa cittadina, si ricorreva spesso a lui per la parte gastronomica dell'organizzazione. Con Franco "Cibba" ai fornelli filava tutto liscio, ce n'era per tutti, i panini imbottiti non finivano mai. Aveva lavorato a lungo anche a Roma, in una piazzola sul Gra in prossimità della via Appia, una meta divenuta negli anni irrinunciabile per chi si trovasse a passare da quelle parti. Poi il ritorno a Valmontone e l'apertura del chiosco gastronomico adiacente al casello autostradale. Ci raccontano i titolari della stazione di servizio non lontana dal chiosco che tutte le mattine, di buon'ora alle 5, Franco arrivava per cambiare il denaro che sarebbe servito per il resto e si presentava con il caffè caldo per tutti e una battuta sapida che dava il via alla giornata di lavoro. Molti lo piangono tra gli amici e stamattina il primo a segnalare a Il Quotidiano del Lazio la sua scomparsa, è stato Roberto Osmelli, titolare di una gioielleria al Centro Commerciale I Macinanti e Presidente della Confesercenti di Valmontone, che lo saluta con questa dedica: "Il tuo entusiasmo e lo spirito vitale che hai sempre sprigionato continuerà a sostenerci, nel tuo ricordo, rallegrando le nostre giornate". I Funerali Domenica 30 Dicembre ale ore 15 presso la chiesa di Sant'Anna a Valmontone.

Leggi anche:

Valmontone, il chiosco demolito: "Trattati peggio dei Casamonica"

A Valmontone le fototrappole in azione contro i rifiuti selvaggi


ARTICOLI CORRELATI
In questi giorni si è dato il via ai lavori di demolizione del chiosco in via Ariana
Danni ingenti, ma nessun ferito. I carabinieri indagano sulle cause del rogo che ha distrutto il chiosco vicino al cimitero
L'ufficiale P.G. dei Vigili del Fuoco sta effettuando un accurato controllo della scena per stabilire le cause dell'incendio
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
"Denuncia inviata da Usb sul mancato rispetto delle norme emanate dai decreti e dal protocollo sindacati in merito alla salvaguardia della salute dei lavoratori"
Data di pubblicazione: 2020-03-30 12:08:21
2
"A nome di tutta la comunità porgo le mie condoglianze alle famiglie colpite da questo grave lutto"
Data di pubblicazione: 2020-03-29 15:17:19
3
"L’ordinanza è in vigore dal 30 marzo al 3 aprile e rimarrà in vigore qualora un nuovo DPCM proroghi le attuali regole". Sanzioni per chi viola il provvedimento
Data di pubblicazione: 2020-03-29 17:32:11
4
I militari intervenuti, hanno interrotto il banchetto e invitato i presenti a tornare ognuno nella propria abitazione
Data di pubblicazione: 2020-03-30 11:09:08
5
La denuncia della scomparsa. Dopo una breve ricerca, è stato trovato il corpo esanime dell’uomo
Data di pubblicazione: 2020-03-29 11:21:41
1
Da Sanremo alla Puglia, passando per la Toscana e l’Umbria: in ginocchio il settore florovivaistico
Data di pubblicazione: 2020-03-17 11:21:48
2
Il giovane si era trasferito nella Capitale da tempo, ma era piuttosto conosciuto nel Comune prenestino
Data di pubblicazione: 2020-03-22 12:08:19
3
La struttura sanitaria in via del Mare 69/71, nel pomeriggio di giovedì 5 marzo è stata interdetta al pubblico
Data di pubblicazione: 2020-03-05 16:34:58
4
I Carabinieri del Comando Provinciale di Roma nelle ultime ore hanno denunciato 15 persone per "inosservanza dei provvedimenti dell'Autorità"
Data di pubblicazione: 2020-03-11 20:33:45
5
Fermato dai Carabinieri per un normale controllo, si è scoperto essere sottoposto a isolamento domiciliare dal 14 di marzo
Data di pubblicazione: 2020-03-22 13:19:06
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]