Venerdì 22 Marzo 2019 ore 19:46
LO SAPEVATE CHE...
Pneumatici, cosa bisogna sapere prima di partire per una vacanza?
Con l’arrivo del periodo di vacanza invernali, sono sempre più gli automobilisti che si mettono in viaggio verso una meta di villeggiatura

Con l’arrivo del periodo di vacanza invernali, sono sempre più gli automobilisti che si mettono in viaggio verso una meta di villeggiatura. Che si tratti di una città d’arte, di una località in montagna o di una meta marittima; è sempre bene avere la precauzione di eseguire alcuni controlli sui pneumatici che la propria vettura monta.

Grazie all’apporto del servizio clienti di Oponeo.it, un negozio online specializzato nella vendita di pneumatici invernali, quattro stagioni e di pneumatici estivi (a questo indirizzo, è possibile visionare tutte le proposte presenti in catalogo: https://www.oponeo.it/pneumatici/estivi), qui di seguito sono state raccolte tutte le migliori pratiche da seguire nel corso dell’anno.

Per chi non ha molta dimestichezza con le operazioni di manutenzione, è sempre bene affidarsi ad un gommista di fiducia. La sua esperienza nel settore, sarà in grado di eseguire questi controlli nel migliore dei modi e di consegnarvi una vettura pronta a percorrere migliaia di chilometri in tutta sicurezza.

Quali precauzioni è bene prendere?

La prima cosa da verificare è senza ombra di dubbio la pressione dei pneumatici e se il battistrada della propria vettura è ancora in buone condizioni. Prima di qualsiasi viaggio, questi due controlli devono sempre essere fatti. La presenza di pneumatici con una non corretta pressione o con un battistrada logoro, possono interferire in maniera negativa sulla sicurezza delle persone presenti all’interno dell’abitacolo.

Durante il periodo invernale, il numero di incidenti causati per una mancanza di manutenzione dei pneumatici è sempre considerevole. Statisticamente, sono più del 10% degli incidenti sul totale. Inoltre, oltre il 15% dei guasti che si verificano durante la stagione invernale, sono spesso da imputare a una cattiva manutenzione delle gomme estive.

Cosa procedere con la manutenzione del pneumatici?

1. Come primo punto, è bene ricordarsi di controllare e regolare la pressione dei pneumatici prima di un viaggio e almeno una volta al mese. Inoltre, è bene seguire le indicazioni fornite dal produttore. Di norma, sono presenti sulla porta anteriore del veicolo o sul coperchio del serbatoio.

2. Durante la stagione invernale, è sempre bene che la pressione dei pneumatici sia al massimo del raccomandato. Questo, permetterà ai pneumatici invernali di offrire le migliori prestazioni anche in caso di neve o manto stradale sporco.

3. Ogni qual volta che si verifica la pressione dei pneumatici, è bene anche verificare che la valvola di ogni pneumatico sia in perfette condizioni. Una valvola in cattive condizioni, può causare la perdita totale dell’aria presente all’interno del copertone. Questo, può portare alla rottura della carcassa del pneumatico e quindi al potenziale rischio di incidenti.

È bene ricordare, che una pressione errata influisce anche sulla durata generale dei pneumatici e può portare ad una usura irregolare. Una usura non regolare, può portare il veicolo ad avere una andatura irregolare e quindi ad avere una guida meno sicura. Quando la pressione dei pneumatici è influenzata dalle alte temperature del manto stradale, può portare la vettura ad aumentare i suoi tempi di frenata.

I pneumatici All season, in molti casi sono quelli che possono offrire la minor manutenzione durante tutto l’arco dell’anno. La composizione di questi pneumatici, che sono adatti alla guida sia nel periodo estivo che in quello invernale, spesso sono una soluzione ideale per la maggior parte degli automobilisti. Per chi guida prevalentemente in città o in zone urbane, non sempre ha bisogno di pneumatici dedicati alla guida invernale. Proprio per questo, un pneumatico adatto a tutte e quattro le stagione può essere la soluzione più ideale.


ARTICOLI CORRELATI
E' notevole l’incremento delle auto che circolano con pneumatici lisci, un rischio per la sicurezza
Gli pneumatici invernali devono essere montati sull’autovettura dal 15 novembre fino al 15 aprile oppure bisogna avere a bordo della vettura dei mezzi antisdrucciolevoli omologati
Scatta oggi, 15 novembre, l’obbligo di montare le gomme invernali o almeno avere le catene da neve a bordo
I PIU' LETTI IN RUBRICHE I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
Centoquindici i fuochi d'artificio sparati sul mare per salutare il doppio compleanno dei festeggiati
2
Nella canzone il rocker attacca i legali che "alzano il calice al cielo sentendosi Dio" per il ritardo delle sentenze
3
Luttuosi, snob e cattivi
4
Se la cartella allegata alla Pec è in formato ‘pdf’, la notifica non può ritenersi valida
5
Il magnate uzbeko Alisher Usmanov, amante dell'arte, ha un patrimonio stimato intorno ai 14 miliardi di euro
1
L’arredamento di un ufficio deve essere accattivante, elegante e confortevole per far sì che i tuoi clienti credano in te
2
Canino si trova nella Maremma Laziale a poca distanza dal mare e vicino alla antica città di Vulci
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]