Martedì 22 Gennaio 2019 ore 13:20
TPL
Regione Lazio:trasporto pubblico al 50% per le persone colpite dal sisma
Saranno estese anche al 2019 le agevolazioni tariffarie sul trasporto pubblico urbano ed extraurbano per le popolazioni colpite dal sisma nel 2016

Saranno estese anche al 2019 le agevolazioni tariffarie sul trasporto pubblico urbano ed extraurbano per le popolazioni colpite dal sisma di due anni fa. Lo ha stabilito la giunta regionale del Lazio su proposta dell’assessore ai Lavori Pubblici, Tutela del Territorio e Mobilità Mauro Alessandri. Sarà la Regione Lazio a coprire l’intero costo degli abbonamenti per i residenti dei Comuni interessati dal terremoto, temporaneamente alloggiati in Abruzzo e nelle Marche. Le agevolazioni saranno valide anche per l’utilizzo del TPL nelle due regioni ospitanti.

50 per cento del costo degli abbonamenti annuali

“Nonostante la scadenza della condizione emergenziale, fissata dalla normativa nazionale al 31 dicembre 2018, la Giunta regionale – spiega il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti – ha inoltre deciso di accordare un’agevolazione tariffaria pari al 50 per cento del costo degli abbonamenti annuali in favore dei cittadini attualmente residenti nei Comuni dell’area del cratere. Un atto che dimostra ancora una volta la nostra attenzione nei confronti delle popolazioni che hanno vissuto il dramma del terremoto e che stanno cercando di tornare faticosamente alla normalità”. Per alcune categorie a basso reddito ISEE, o con altre particolari condizioni socio-economiche, sarà prevista un’agevolazione anche superiore al 50 per cento.

“Impegno” della Regione Lazio in favore delle popolazioni

“Dalle grandi opere infrastrutturali agli interventi dedicati alla mobilità – spiega l’assessore Alessandri – continua l’impegno della Regione Lazio in favore delle popolazioni colpite dal sisma del 2016. Con l’estensione delle agevolazioni tariffarie vogliamo continuare a garantire a tutti i cittadini residenti nei Comuni della zona del cratere, e a quelli ospitati nelle Marche e in Abruzzo, che vivono situazioni di particolare difficoltà, la possibilità di utilizzare gratuitamente, o a costi ridotti, il servizio di trasporto pubblico locale”.

LEGGI ANCHE:

 

Bollettino meteo giovedì 3 Gennaio: freddo in ulteriore aumento

La Lazio vuole Zappacosta del Chelsea. Viviano dallo Sporting alla Spal


ARTICOLI CORRELATI
Tutte le informazioni sui cambiamenti in programma da lunedì 12 Maggio
Sono stati presentati nella capitale francese come i taxi del futuro
I dipendenti di Roma Tpl, lunedì prossimo 8 maggio alle 5,30 si riuniranno davanti alla Metro Mattia Battistini e da lì a piedi verso il Campidoglio
I PIU' LETTI IN POLITICA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
2
"Purtroppo, anche persone colte come Sgarbi, dimostrano di essere ignoranti a proposito della figura infermieristica"
3
Chiuse le indagini: la Raggi potrebbe rispondere di falso per la nomina di Renato Marra e di abuso d'ufficio per quella di Romeo
4
I controlli dei dipendenti pubblici assenti per malattia da settembre saranno svolti dell'INPS e non più dalle Asl e i medici potranno bussare alla porta dei malati più di una volta al giorno
5
"Era il polmone verde della città di Roma, con un'amministrazione comunale che si dimentica di organizzare la manutenzione, il controllo e la prevenzione"
1
Felicetto Angelini che ha annunciato la sua ricandidatura per la lista “Insieme Artena Rinasce”
2
Dopo la formalizzazione della nomina in consiglio di amministrazione, sottoscriverà il contratto
3
Sarà valida anche per le nuove aziende
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]
EDitt | Web Agency