Sabato 21 Settembre 2019 ore 15:05
Castelli, soppressi i bus navetta tra Albano Laziale, Ariccia e Genzano
Dal 1° gennaio sono state cancellate le corse che ogni trenta minuti collegavano i tre Comuni

Il 2019 è iniziato all'insegna delle difficoltà per chi utilizza il trasporto pubblico ai Castelli Romani. Dal 1° gennaio, infatti, sono stati soppressi i bus che ogni trenta minuti collegavano Albano, Ariccia e Genzano. "Servizio è momentaneamente sospeso", si legge sul sito internet del Comune di Albano Laziale. Il servizio era esercitato da Cotral in appalto alla ditta Onorati, la quale a fine anno ha demandato ai comuni di trovare una soluzione per garantire il servizio.


Soppressi i collegamenti bus tra Albano, Ariccia e Genzano

I dipendenti delle società del gruppo Onorati, intanto, hanno indetto uno sciopero per oggi perché non ricevono lo stipendio da novembre e l’azienda non provvede da mesi a versare i fondi complementari per la pensione integrativa. L'agitazione potrebbe comportare anche disagi sul trasporto scolastico in orario di entrata delle scuole e sul trasporto pubblico locale.


Cancellati i bus navetta tra Albano, Ariccia e Genzano

L’Amministrazione Comunale di Albano ha precisato di essere in regola con i pagamenti all'azienda erogatrice dei servizi e quindi di non essere responsabile dello stato di agitazione. Nei prossimi mesi la rete di trasporto pubblico regionale e locale nei Castelli Romani sarà oggetto di modifiche al fine di poter garantire gli adeguati collegamenti con il Nuovo Ospedale dei Castelli.

 

 

Leggi anche:

Ariccia, inaugurato il Nuovo Ospedale dei Castelli. I primi ricoveri

Maltempo, alberi tagliati a Genzano per motivi di sicurezza


ARTICOLI CORRELATI
Rallentamenti sull'Appia a Velletri, Genzano e Albano Laziale, bloccata la via dei Laghi
E' accaduto sulla corsa Roma-Rieti all'altezza di Osteria Nuova: i passeggeri, sbigottiti, costretti a restare fermi per 30 minuti
Il 18 dicembre aprirà il Policlinico dei Castelli situato ad Ariccia
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Le nostre richieste sono rimaste inascoltate, asserragliati dietro a delle transenne, vigilati a vista come i peggior delinquenti dovevamo rimanere lontani dall'incontro
Data di pubblicazione: 2019-09-15 10:51:37
2
Impatto in via Italia nella notte tra sabato e domenica
Data di pubblicazione: 2019-09-16 11:12:48
3
La 45enne è giunta al pronto soccorso con una grave ferita
Data di pubblicazione: 2019-09-19 11:34:47
4
Le organizzazioni sindacali Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugl Fna e Faisa Cisal hanno proclamato uno sciopero della durata di 24 ore
Data di pubblicazione: 2019-09-16 18:12:59
5
L'oggetto aveva la forma di un ordigno, ma era uno strumento per caricare i telefoni cellulari
Data di pubblicazione: 2019-09-17 11:16:37
1
Le nostre richieste sono rimaste inascoltate, asserragliati dietro a delle transenne, vigilati a vista come i peggior delinquenti dovevamo rimanere lontani dall'incontro
Data di pubblicazione: 2019-09-15 10:51:37
2
Due vetture che viaggiavano su direzioni opposte si sono scontrate frontalmente
Data di pubblicazione: 2019-09-07 09:47:21
3
Ecco cosa fare prima di uscire di casa per un'evacuazione
Data di pubblicazione: 2019-09-10 13:14:29
4
Le scosse di magnitudo 4.1 e 3.2 sono state avvertite distintamente anche nel Reatino e debolmente nei quartieri settentrionali di Roma
Data di pubblicazione: 2019-09-01 07:06:04
5
Le quotazioni del leader del Carroccio erano in ribasso, così ci ha pensato il caporedattore di Radio 1 a risollevare le sorti del leader verde
Data di pubblicazione: 2019-09-07 15:40:00
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]