Giovedì 25 Aprile 2019 ore 12:26
AL CINEMA DAL 10 GENNAIO 2019
"City of Lies - L'ora della verità" con Johnny Depp e F. Whitaker
Tratto dal romanzo candidato al Pulitzer, "LAbyrinth" di Randall Sullivan, il film è un thriller sul desiderio di giustizia

Tratto dal romanzo candidato al Premio Pulitzer, "LAbyrinth" di Randall Sullivan, City of Lies – L’ora della verità, è un thriller evocativo e provocatorio, sul desiderio di giustizia e sulla ricerca della verità sopra ogni cosa. Protagonista del film, basato su fatti realmente accaduti, è l’eclettica e pluripremiata star Johnny Depp, nei panni  dell'ex detective Russell Pool, passato alla storia per aver indagato sulla morte dei rapper Tupac Shakur e The Notorious B.I.G., assassinii tuttora rimasti irrisolti. Al suo fianco, nel ruolo di un giornalista che aiuta Poole nelle ricerche, Forest Whitaker (Premio Oscar® come Miglior attore per L’ultimo re di Scozia), che torna a recitare con Depp a distanza di trent’anni, dopo il cult di Oliver Stone: Platoon. Nel cast anche Toby Huss (Jerry Maguire, Destroyer). A dirigerli, il regista e sceneggiatore Brad Furman (The Lincoln Lawyer, The Infiltrator). Tra i doppiatori del film, che omaggia Tupac prestandogli la voce, Ghali, giovanissimo ma già affermato fenomeno della musica Trap italiana. City of Lies – L’ora della verità arriverà nelle sale italiane a partire dal 10 gennaio 2019, distribuito da Notorious Pictures.

SINOSSI
Russell Poole è un ex-detective che ha dedicato la sua vita ad un caso mai risolto, gli omicidi delle due star del rap Tupac Shakur e The Notorious B.I.G., avvenuti alla fine degli anni '90. Vent’anni dopo riceve la visita di Jackson, un reporter dell’ABC che a sua volta legò a quel caso il suo unico momento di notorietà e oggi vede smantellate le teorie esposte nel documentario che gli valse un Emmy Award. I due si immergono insieme in una nuova indagine, decisi a smascherare il coinvolgimento della corrotta polizia di Los Angeles.

Leggi anche:

3 Golden Globe per Green Book: inizia la corsa verso gli Oscar

Bettie Page: la regina delle pin-up e la sua follia

Omaggio all'ultimo maestro del cinema italiano: Bernardo Bertolucci


ARTICOLI CORRELATI
Domenica 12 luglio alle 18,30 sarà proiettato il film Ferie d’agosto di Paolo Virzì e alle 21 …e fuori nevica di Salemme
Nostro servizio: Valentina Lodovini, Vinicio Marchioni, Andrea Bellisario, Miriam Karlvist
Tra gli ospiti del primo giorno:Paola Cortellesi, Riccardo Milani, Walter Veltroni, Michele Placido e Giorgio Albertazzi
I PIU' LETTI IN SPETTACOLI I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
Leone d'argento per il cortometraggio “I am nobody” diretto dai registi Ferdinando Vetere e Enzo Dino
2
Vita e morte della reginetta delle pin up, Bettie Page
3
Il grande attore ha esordito con un “Fuck Trump” ed è stata subito standing ovation
4
Il film ha trionfato ai Golden Globe: miglior film, migliore sceneggiatura, miglior attore non protagonista
5
Al "Burbank Film Festival di Hollywood" grande successo del corto Frammenti del regista Raffaello Sasson
1
La Roma batte il Pescara in trasferta per 1-4 e guadagna punti sul Napoli, adesso a meno quattro in classifica
2
I risultati, digitando il suo nome, sono collegati a foto hot e siti porno. Lei sbotta: "Non sono una prostituta"
3
Seconda sconfitta di fila per la Lazio che dopo il KO contro la Fiorentina cade in casa contro l’Inter per 1-3 e rischia di perdere il quarto posto in classifica
4
In Argentina un sondaggio pubblicato dalla versione online del Clarin premia la compagna di Martin Demichelis
5
Ironica proposta su twitter di Eliana Guercio, moglie del portiere argentino, in caso di vittoria al Mondiale
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]