Acquapendente Arlena di Castro Bagnoregio Barbarano Romano Bassano in Teverina Bassano Romano
Blera Bolsena Bomarzo Calcata Canepina Canino
Capodimonte Capranica Caprarola Carbognano Castel Sant'Elia Castiglione in Teverina
Celleno Cellere Civita Castellana Civitella d'Agliano Corchiano Fabrica di Roma
Faleria Farnese Gallese Gradoli Graffignano Grotte di Castro
Ischia di Castro Latera Lubriano Marta Montalto di Castro Monte Romano
Montefiascone Monterosi Nepi Onano Oriolo Romano Orte
Piansano Proceno Ronciglione San Lorenzo Nuovo Soriano nel Cimino Sutri
Tarquinia Tessennano Tuscania Valentano Vallerano Vasanello
Vejano Vetralla Vignanello Villa San Giovanni in Tuscia Viterbo Vitorchiano
Giovedì 20 Giugno 2019 ore 17:35
18 GENNAIO - CONCERTO DI VISIONINMUSICA
Terni, Auditorium Gazzoli Fabio Concato in concerto
Sold out per il primo concerto di Visioninmusica che vedrà protagonista il 18 gennaio Fabio Concato sul palco dell’Auditorium Gazzoli di Terni

Auditorium Gazzoli Terni Fabio Concato in concerto

Fabio Concato voce, Ornella D’Urbano pianoforte, Larry Tommassini chitarre, Stefano Casali basso, Gabriele Palazzi batteria,

Sold out per il primo concerto di Visioninmusica che vedrà protagonista il 18 gennaio Fabio Concato sul palco dell’Auditorium Gazzoli di Terni.

“Un buon auspicio per una stagione che – afferma Silvia Alunni, direttrice artistica del rinomato festival umbro giunto alla sua quindicesima edizione – vuole puntare quest’anno più che mai alla diversificazione dei target e generi musicali, proponendo un ascolto di stile e qualità orientato alla conoscenza ed esperienza di una musica adatta a più generazioni”.

Protagonista della prima serata di una rassegna che si prospetta ricchissima, tra interpreti di classe e incomparabili virtuosi della scena acustica internazionale, e che andrà avanti fino a fine aprile 2019, è dunque un asso della canzone d’autore italiana.

Dagli esordi negli anni ’70, con una formula musicale fortemente influenzata dal cabaret.

Fabio Concato ha raccontato, con le sue canzoni piccole e grandi, storie quotidiane fatte di nostalgia, ricordi, speranze, confessioni, sprazzi di allegria contagiosa.

Come un libro illustrato, ha da sempre affascinato l’immaginario del pubblico, rivelandosi un autore elegante, ironico, sempre attento alle tematiche ambientali, sociali e civili.

Le sue canzoni sono entrate nella storia della musica italiana e, senza mostrare i segni del tempo, hanno cristallizzato emozioni con versi e melodie entrati a far parte della memoria musicale collettiva.

Sul palco ternano Concato proporrà dunque un repertorio ricco sia dei suoi indimenticabili successi riarrangiati per questa occasione (Fiore di Maggio, Guido piano, Rosalina, 051222525, Sexi tango, Gigi…) sia di pezzi più recenti, proposti con grande complicità insieme a Ornella D’Urbano (piano e tastiere), Stefano Casali (basso), Larry Tomassini (chitarre) e Gabriele Palazzi (batteria).

La vicenda artistica di Concato inizia nel 1977, quando viene pubblicato il suo primo album, Storie di sempre. Seguono Svendita totale, Zio Tom e Fabio Concato, un successo anche grazie al brano – tuttora assai programmato – Una domenica bestiale.

L’album Giannutri è datato 1990, mentre del 1991 è la raccolta Punto e virgola.

Nel 1992 esce In viaggio, che include un brano scritto con Pino Daniele: Canzone di LauraBlu è il decimo album in studio, a cui segue Ballando con Chet Baker.

L’uscita di quest’ultimo è preceduta dalla partecipazione al Festival di Sanremo. Del 2012 è un nuovo disco di inediti, dal titolo Tutto Qua. Nel 2014 inizia la collaborazione con Fabrizio Bosso che culmina con l’album Non smetto di ascoltarti, del 2016.

Nel maggio 2017, per festeggiare i suoi 40 anni di musica, Concato trasferisce ancora una volta in uno studio di registrazione la magia che si rinnova ad ogni suo concerto. 

AUDITORIUM GAZZOLI
Via del Teatro Romano, 13 - Terni

Ufficio stampa 
Elisabetta Castiglioni

 


ARTICOLI CORRELATI
Grande prova del cantautore milanese alla rassegna curata da Antonio Pascuzzo, patron di Atina Jazz Festival
Se riguardo le foto della mia prima partecipazione a Sanremo - racconta Simona - mi vengono in mente tutte le cose che da allora sono cambiate
Secondo concerto, e stavolta al femminile, per Visioninmusica, che quest’anno festeggia il suo quindicesimo anniversario
I PIU' LETTI IN APPUNTAMENTI I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
Partito Domenica 25 ottobre, si è conclusa la prima serie del programma che ha risollevato le sorti di alberghi, locande e bed & breakfast sull’orlo del fallimento
2
Si dice che il Natale sia da trascorrere in famiglia, ma se si riesce a fare un viaggio a Bolzano durante il periodo delle feste si resta incantati
3
Nuova apertura del patron Stefano Nucci che ha scelto come chef consultant Riccardo Di Giacinto ed Enrico Camelio formatore del personale di sala
4
Alice Sabatini sarà festeggiata il 3 ottobre a Montalto di Castro da tutti i suoi concittadini, festa organizzata dal sindaco e dalla sua giunta
5
Piccolo centro a pochi km. da Roma è un occasione per visitare il suo Borgo e le sue chiese monumentali. FOTO
1
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
2
“Finalmente”, anche in Italia, l'attesissimo e controverso documentario sul Megalodon
3
La Roma batte il Pescara in trasferta per 1-4 e guadagna punti sul Napoli, adesso a meno quattro in classifica
4
Fa discutere l'iniziativa di due artisti argentini che hanno realizzato una particolare versione della bambola
5
I risultati, digitando il suo nome, sono collegati a foto hot e siti porno. Lei sbotta: "Non sono una prostituta"
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]