Domenica 26 Maggio 2019 ore 15:03
CALCIOMERCATO
Calciomercato. Possibile Balotelli al Sassuolo. Audero andrà all'Arsenal
Balotelli per sostituire Boateng, che è andato al Barcellona. Il Frosinone ha chiuso per Viviani della Spal e Simic del Milan
Mario Balotelli

Calciomercato. Ecco cosa è successo nella giornata di ieri, lunedì 21 gennaio 2019, riportate da Sky Sport. Uno dei trasferimenti più clamorosi e sorprendenti del mercato di gennaio è senza dubbio Kevin Prince Boateng al Barcellona: l'ufficialità è arrivata in serata, prestito oneroso di 2 milioni con diritto di riscatto a 8 milioni. Come verrà sostituito KPB? De Zerbi pensa a Caprari della Samp ma è stato proposto anche Balotelli, che non ha ancora firmato col Marsiglia. È certo invece il passaggio di Piatek al Milan, col contestuale trasferimento di Higuain al Chelsea. Il Genoa insiste per Marko Pjaca, la Juve glielo ha promesso ma mancano il via libera del giocatore e della Fiorentina. La Juve ha bloccato l'eventuale arrivo di Darmian perché Spinazzola non è convinto del Bologna. Il Napoli non ha ancora ricevuto un'offerta adeguata per Allan, il Frosinone ha chiuso per Viviani della Spal e Simic del Milan. La Spal invece ha individuato l'erede di Lazzari: si tratta di Ehizibue dello Zwolle. Il Fenerbahce vuole Cristian Zapata. Il Cagliari chiude per Christian Oliva, centrocampista del Nacional.

Sassuolo, i sostituti di Boateng: Caprari e la pazza idea Balotelli

Con la cessione di Boateng al Barcellona, De Zerbi ha bisogno di un rinforzo. I nomi in ballo sono sostanzialmente due: il primo è Caprari. Il giocatore al momento non è in uscita dalla Sampdoria, che comunque ha un reparto avanzato piuttosto affollato, ma è un profilo da tenere in considerazione. L'altro nome è quello di Balotelli. L'attaccante non ha ancora definito tutti i dettagli con il Marsiglia (sono stati fatti passi avanti ma al momento non è ancora chiusa) ed è stato proposto al Sassuolo. Valutazioni in corso da parte del club neroverde.

Allegri a Kean: "Sbaglierebbe se andasse via"

"Ho parlato stamattina con lui. Capisco la curiosità, è giovane e fa goal, ma deve imparare a muoversi, a portare e scambiare palla. Deve crescere alla Juventus, troverà spazio quest’anno e ancora di più l’anno prossimo. La sua crescita deve essere alla Juve, sbaglierebbe ad andare via", le parole dell’allenatore della Juve dopo match con il Chievo.

Arsenal: occhi puntati su Audero

I Gunners sono alla ricerca di un portiere dopo l'addio dato da Cech che smetterà a fine stagione. All’Arsenal piace Audero che è di proprietà della Juventus in prestito alla Samp. Finora in blucerchiato ha collezionato 20 presenze in Serie A in questa stagione e 1 in Coppa Italia. La Samp ha un diritto di riscatto da poter esercitare a giugno.

LEGGI ANCHE:

Lazio, previsioni meteo per oggi, martedì 22 gennaio 2019

Cotral, Giuseppe Ferraro è il nuovo Direttore generale


ARTICOLI CORRELATI
Ironica proposta su twitter di Eliana Guercio, moglie del portiere argentino, in caso di vittoria al Mondiale
La cantante posta un apprezzamento su twitter che fa andare su tutte le furie la neo mamma italiana
Frase censurata dal Grande Fratello così come quella di Veronica Graf su Mario Balotelli
I PIU' LETTI IN SPORT I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
La Roma batte il Pescara in trasferta per 1-4 e guadagna punti sul Napoli, adesso a meno quattro in classifica
2
Seconda sconfitta di fila per la Lazio che dopo il KO contro la Fiorentina cade in casa contro l’Inter per 1-3 e rischia di perdere il quarto posto in classifica
3
Stasera torna il Derby del Cuore. Attori, cantanti e calciatori di Roma e Lazio si sfidano per solidarietà
4
Il giocatore era rientrato dal Pescara, che ha acquistato la metà di Caprari
5
Arriva il fischio finale, finisce in pareggio la grande sfida al San Paolo. Il Napoli è più tambureggiante in attacco, ma non trova il gol
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]