Mercoledì 22 Maggio 2019 ore 07:37
MIGRANTI
Salvini. Gino Strada: Sulla "Diciotti" va assolutamente processato
"La classe politica permette l'uccisione di persone, un fatto mai successo nell'Italia repubblicana"

"Sulla Diciotti Salvini va assolutamente processato, ma non è l'unico in Europa secondo me. E' stato commesso un crimine, poi se Salvini riuscirà a cavarsela per qualche immunità o grazie agli amici degli amici, si vedrà". Così il chirurgo e fondatore di Emergency Gino Strada, ospite di Lilli Gruber a Otto e mezzo su La7. "Viviamo in un paese- ha poi aggiunto Strada- in cui la classe politica permette l'uccisione di persone, un fatto mai successo nell'Italia repubblicana.

Si sta perpetuando un crimine contro umanità. Io non accetto che il governo del mio paese - gialloverde o grigioblu che sia - coscientemente mandi a morte delle persone. E lo fa perché sono dei razzisti e sono dei fascisti, seguono le stesse idee che abbiamo sentito in tempi antichi", conclude Strada. (Pol/ Dire) 


ARTICOLI CORRELATI
Sempre in prima linea dove c'è bisogno senza mai guardare la bandiera del paese di appartenenza questa è "EMERGENCY"
Oggi a Roma la manifestazione della Fiom per l'emergenza lavoro
E' atterrato questa mattina a Roma, all'aeroporto militare di Pratica di Mare; ad attenderlo un'ambulanza dello Spallanzani, dove ora si trova
I PIU' LETTI IN POLITICA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
2
"Purtroppo, anche persone colte come Sgarbi, dimostrano di essere ignoranti a proposito della figura infermieristica"
3
Chiuse le indagini: la Raggi potrebbe rispondere di falso per la nomina di Renato Marra e di abuso d'ufficio per quella di Romeo
4
I controlli dei dipendenti pubblici assenti per malattia da settembre saranno svolti dell'INPS e non più dalle Asl e i medici potranno bussare alla porta dei malati più di una volta al giorno
5
"Era il polmone verde della città di Roma, con un'amministrazione comunale che si dimentica di organizzare la manutenzione, il controllo e la prevenzione"
1
Lettera sulla situazione dei servizi turistici all'interno dei due siti, entrambi riconosciuti Patrimonio Unesco dell'Umanità
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]